unità gamma QLa vicenda è di quelle che lasciano il segno. Ci riferiamo a quella che ha visto protagonista l’ex presidente dell’Unione Commercianti, Renzo Semino, titolare del negozio “Crevani sport” situato sulla statale per Voghera, alla periferia di Tortona.

L’uomo è stato oggetto di minacce e vessazioni sembra a scopo di estorsione, che andavano avanti già da qualche tempo.


Si parla lettere anonime, buste con all’interno carta bruciata, minacce a lui, all’attività e persino ai famigliari, fino all’arrivo di una lettera contenente un proiettile.

Missive che pare venissero recapitate direttamente dall’autore che in alcuni casi le imbucava nella sede dell’azienda.

Semino era preoccupato, ma ha avuto la brillante idea di rivolgersi ai poliziotti privati dell’Unità Gamma di Tortona che, grazie alle moderne tecnologie di cui dispongono e all’esperienza maturata da titolare Davide Grillo, ex carabiniere e uno degli agenti che a suo tempo arrestarono la banda dei sassi del cavalcavia della Cavallosa, hanno messo sotto controllo l’esterno dell’azienda con delle videocamere, monitorando di continuo la situazione.

Giorni di strenua sorveglianza fino a quando il presunto autore delle minacce è caduto in trappola.

E’ accaduto alle prime luci dell’alba di questa mattina, giovedì, quando in base a quello che abbiamo potuto apprendere, l’uomo si era recato presso la sede dell’azienda per imbucare l’ennesima lettera, ma è stato immediatamente circondato dai poliziotti privati dell’Unità Gamma che sono subito intervenuti sul posto avvisando anche i  carabinieri.

I militari hanno proceduto a fermare l’uomo che è stato portato in caserma e, a quanto pare, interrogato.

Al momento in cui scriviamo della vicenda si sta già parlando in città, ma non è ancora possibile sapere se nei suoi confronti sia stato attivato un provvedimento restrittivo, né le eventuali generalità.

Avremo modo comunque di ritornare su questo grave fatto di cronaca, soprattutto per capire se si trattava di un caso isolato o se l’autore faccia parte di qualche organizzazione criminale per conto della quale agiva.

18 giugno 2015

unità gamma L

La centrale operativa dell’unità gamma con le telecamere anche notturne che hanno tenuto sotto controllo la sede della Crevani sport

crevani - G

la nuova sede della Crevani sport