carabinieri festaDurante la Festa provinciale dei Carabinieri che si è svolta presso il Comando di Alessandria, sono stati consegnati i seguenti encomi:

ENCOMIO SOLENNE concesso dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, quale prima attestazione di merito, all’App. Francesco MENOCCI ed al Car.Sc. (ora App.) Alessio ADELFIO, con la seguente motivazione:


con eccezionale coraggio, esemplare altruismo e cosciente sprezzo del pericolo, non esitavano a raggiungere un uomo che, con intenti suicidi, minacciava di farsi investire da un convoglio ferroviario ormai prossimo, riuscendo a vincerne la strenua resistenza ed a trarlo in salvo. Chiaro esempio di elette virtù civiche e non comune senso del dovere.

Tortona, 23 maggio 2014.

 

ENCOMIO SEMPLICE del Comando Legione CC Piemonte e Valle d’Aosta concesso al Car.Sc. Marco CORTESI ed al Car. Alessandro MARONGIU, con la seguente motivazione:

Addetti a Stazione capoluogo, evidenziando ferma determinazione, generoso slancio ed alto senso del dovere, nel corso di evento alluvionale soccorrevano una donna, che insieme alla nipote neonata era rimasta bloccata all’interno di abitazione invasa dall’acqua. Quindi, impegnando ogni risorsa fisica, reiteravano l’intervento adoperandosi in favore di alcuni automobilisti in difficoltà a causa dell’allagamento della sede stradale ed infine concorrevano nel ripristino dell’operatività del reparto di appartenenza, anch’esso allagato.

Novi Ligure, 13 ottobre 2014.

 

ELOGIO del Comando Legione CC Piemonte e Valle d’Aosta concesso al Ten. Antonio DE VITA, al Mar.A.s.UPS Roberto DEZANI, al Mar.Ca. Vito GAROFALO, al Mar.Ord. Mariano SARRA ed al Car.Sc. Francesca LARDO, con la seguente motivazione:

Comandante ed addetti a Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia capoluogo, già distintisi per costante e lodevole comportamento nell’adempimento dei propri doveri, davano ulteriore prova di elevato rendimento in servizio nel corso di un’attività investigativa che consentiva di individuare gli autori di frode in pubbliche forniture per un importo di oltre 650.000 €, conclusasi con il deferimento di 10 persone e l’esecuzione di 5 provvedimenti restrittivi.

Alessandria ed altre localtà del territorio nazionale, dicembre 2011 – ottobre 2013

 

COMPIACIMENTO concesso collettivamente al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Acqui Terme, con la seguente motivazione:

Comandante ed addetti al Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia distaccata, conducevano articolata attività di indagine che consentiva di individuare e deferire all’Autirotà Giudiziaria soggetto responsabile di tentativo di estorsione in danno di società operante nel settore immobiliare e dell’armamento ferroviario.

Province di Alessandria, Torino e Savona, febbraio – marzo 2014.

 

ENCOMIO SEMPLICE del Comando Carabinieri Tutela della Salute, concesso all’App.Sc. Augusto CODUTI, con la seguente motivazione:

addetto a Nucleo Antisofisticazioni e Sanità, con elevate capacità professionali, spiccato acume investigativo e non comune senso del dovere, svolgeva complessa attività di indagine che consentiva di disarticolare un sodalizio criminoso dedito all’importazione, detenzione e vendita di farmaci anabolizzanti, che si concludeva con l’arresto di 3 persone in flagranza di reato e l’esecuzione di 7 ordinanze di custodia cautelare.

Territorio nazionale, febbraio – settembre 2013.

 

COMPIACIMENTO concesso all’App.Sc. Stefano COLLA e all’App.Sc. Andrea TRAVERSO, con la seguente motivazione:

componenti di equipaggio radiomobile di Compagnia capoluogo, operando quotidianamente con generoso impegno, professionalità e spirito di iniziativa si rendevano protagonisti ovvero contribuivano a numerose operazioni di servizio che consentivano l’arresto di 7 persone colte in flargranza di furti in abitazione e il deferimento in stato di libertà di altre 29 persone per reati vari.

Alessandria, gennaio – dicembre 2014.

 

COMPIACIMENTO concesso al Lgt Graziano DEL RIO, al Mar.Ca. Vincenzo DE FELICE, al V.B. Alberto GARDIN ed All’App.S. Sergio LEGGIO, con la seguente motivazione:

Addetti a NORM di Compagnia ed a Stazione distaccate, conducevano articolata attività di indagine su sodalizio criminale dedito alla commissione di reati contro il patrimonio. L’attività si concludeva con l’esecuzione di quattro ordinanze di custodia cautelare ed il deferimento in stato di libertà di 12 persone.

Pontecurone, ottobre 2013 – marzo 2015.

 

COMPIACIMENTO concesso al Mar. Ord. Chiara CALABRIA, con la seguente motivazione:

Maresciallo in sottordine a Stazione Capoluogo, si distingueva per capacità professionale, determinazione e spirito di inziativa, conducendo attività di indagine che consentiva di individuare soggetto responsabile di violenza sessuale in danno di minore.

Alessandria, ottobre 2014 – febbraio 2015.

 

Viene consegnato un riconoscimento a tre Comandanti di Stazione distintisi per l’impegno, la vicinanza alla popolazione ed i risultati conseguiti nell’attività di Istituto, che rappresentano idealmente tutti i 56 comandanti delle Stazioni della provincia:

Lgt. Angelo MELPIGNANO, C.te Staz. Volpedo;

Mar.Ca. Marco ANGELINI, C.te Staz. Solero;

Mar.Ord. Alessio PIERSIMONI C.te Staz Ozzano Monferrato

6 giugno 2015