Alla presenza dei rappresentanti del Comune di Tortona, dei giornalisti e degli esponenti di Artinfiera, ma soprattutto della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona che ha pagato l’affitto degli spazi espositivi e pure la realizzazione dello stand, è stato inaugurato mercoledì mattina alla cascina Triulza dell’Expo di Milano, lo stand realizzato da Piero Mega. Tutti i presenti sono rimasti letteralmente a bocca aperta nel vedere cosa è stato capace di fare l’autore della realizzazione, sicuramente unica nel suo genere per essere uno stand di soli 8 mq.

Molteplici i consensi degli esponenti del Comune di Tortona presenti all’evento ma anche del pubblico che ha apprezzato l’avveniristico stand.


Presenti i due primi ambasciatori del tortonese, che era due donne: Linda Bincoletto e Loredana Ranaldo che rimarranno nello stand fino al 17 maggio.

Le due ambasciatrici hanno distribuito depliant ai numerosi visitatori rispondendo in italiano e in inglese a tutti i visitatori che chiedevano informazioni. Hanno anche distribuito numerosi depliant che illustrano le bellezze del Tortonese nonché hanno spiegato come raggiungere il territorio.

Nello stand era presente anche un calendario delle iniziative allestite a Tortona, dove spiccavano soprattutto e notizie sulle manifestazioni in corso ma anche su Arena Derthona, il festival che richiamerà in città molti turisti e vedrà una completa mobilitazione di tutta Tortona con sconti da parte dei commercianti, manifestazioni integrative e tanto altro.

Tortona insomma sta predisponendo tutto quanto per cercare di attirare in zona l maggior numero di turisti provenienti da ogni dove, in modo che possano apprezzare le bellezze della nostra zona e invogliare la gente a venire, anche in futuro e non solo in questi 6 mesi. La durata dell’Expo infatti serve soprattutto a questo.

***********************************

Questo è l’articolo che avremmo voluto scrivere stasera “aprendo” il giornale anche con le fotografie dello stand del Tortonese. Purtroppo né dal Comune, né da Artinfiera sono arrivate comunicazioni in merito, per cui tutto quello che avete letto in questo articolo è stato inventato di sana pianta.

Sarà davvero andata così? E chi lo sa?

Avremmo voluto anche farvi vedere le foto dello  stand, ma purtroppo né Comune di Tortona, né Artinfiera ci hanno detto cosa sia accaduto oggi. Come se la partecipazione all’Expo da parte del Tortonese fosse un evento banale che non vale la pena citare, nemmeno se per la partecipazione all’Expo sono stati usati anche soldi pubblici cioè nostri, di cui i cittadini avrebbero il diritto di sapere come sono stati spesi.

1 maggio 2015

expo triulza - G

La cascina Triulza dove è ospitato lo stand del Torotnese