municipio - QEgregio direttore,
volevo dalle sue pagine elevare un elogio all’amministrazione comunale per la velocità con cui ha difeso l’assessore Graziano per le pressanti e continue contestazioni sull’operato della stessa!
Peccato che la stessa premura non venga riservata alle altrettanto continue e pressanti richieste della popolazione di Tortona!!
Vogliamo parlare di pulizia della città? Proprio questa mattina i cassonetti di piazza delle Erbe traspordano di rifiuti che non potendo più essere gettati al loro interno sono abbandonati fuori dagli stessi.

Il servizio sarà anche dato in appalto, ma chi cede il servizio non ha anche il dovere etico di vigilare che l’attività venga svolta il modo accurato?
Sempre in tema di pulizia vogliamo parlare degli escrementi degli animali? Ormai per le vie cittadine si deve camminare a capo chino e non per modestia ma per non  calpestare i “regalini “delle care bestiole! È tanto difficile far installate delle telecamere e punire chi non rispetta il normale modo di vivere civile?
Vogliamo poi parlare della sicurezza? Forse meglio dire della sicurezza che non esiste più perché è diventata un’utopia girare per le strade della nostra città senza essere fermati in continuazione da persone che vogliono vendere qualcosa o chiedere dei soldi!


E cosa dire del presunto pedofilo che senza essere controllato si aggira tranquillamente per le vie della città e nei giardini pubblici!

La sicurezza dei cittadini è un dovere civico di cui si deve fare carico l’amministrazione…o mi sbaglio??!!
L’elenco delle cose che purtroppo non funzionano potrebbe ancora continuare ma mi fermo con un’ultima richiesta :caro Comune sarai altrettanto veloce a rispondere alle esigenze dei cittadini così come hai fatto quando si è trattato di difendere l’ assessore?
Cordialmente.

Nadia Tassisto

22 maggio 2015