Sembrava migliorata la sicurezza a Tortona ma l’ultimo grave episodio rimette tutto in discussione.

L'ingresso del Bingo

Stiamo parlando della rapina ai danni del Bingo Derthona, in via Arzani, messa a segno in pieno giorno da due banditi, uno dei quali armato di pistola.


Sono le 14,45 quando, secondo la ricostruzione effettuata dai carabinieri della compagnia di Tortona, due uomini con cappello e sciarpa per non farsi riconoscere, entrano nella sala Bingo di Tortona.

Il locale in quel momento è chiuso e i rapinatori lo sanno bene, infatti all’interno si trovano solo gli addetti delle pulizie e il gestore. Uno dei due banditi estrae una pistola e la punta contro il gestore facendosi consegnare tutto il denaro che si trova in cassa, cioè circa 10 mila euro. Poi dice a tutti di non muoversi.

La rapina dura brevissimo tempo e i due escono in fretta dal locale. Non è ancora chiaro se siano scappati a piedi o più verosimilmente a bordo di un’auto: a pochi metri di distanza, infatti si trova una piazzetta quasi sempre con posti liberi a quell’ora.

L'ingresso del Bingo

L’ingresso del Bingo

E’ probabile che i due si siano diretti fuori città: appena svoltati a sinistra, in via Arzani, infatti,  i rapinatori avevano ben tre vie di fuga: una verso il cimitero, la seconda verso Viguzzolo e la terza verso via Pepe e successivamente in via Emilia  verso la statale.

La caserma dei carabinieri dista poche decine di metri e appena gli addetti del Bingo hanno dato l’allarme i militari si sono immediatamente precipitati sul posto, ma dei rapinatori ormai non c’era più alcuna traccia.

Ai carabinieri non è rimasto altro che visionare le telecamere interne ed esterne al locale, anche quelle sul retro, dove si trova il parcheggio di un condominio, nel caso i due banditi avessero scelto di scappare da quella parte con l’auto parcheggiata in via Pepe. Si stanno visionando anche le telecamere in uscita dalla città nella speranza di trovare qualche indizio.

Non è la prima volta che questa zona viene presa di mira dai ladri: era già capitato in passato sempre di mercoledì e sempre alla stessa ora quando alcuni banditi avevano preso di mira alcuni alloggi dei condomini che si trovano nelle immediate vicinanze del locale.

8 aprile 2015

bingo -G