pagamento tasse - IArriva ad Alessandria “L’Agenzia delle Entrate incontra i cittadini”, progetto di informazione fiscale lanciato dalla Direzione regionale del Piemonte dell’Agenzia delle Entrate che raggiunge le principali località della Regione.

Giovedì 23 aprile 2015, nel salone di rappresentanza di Palazzo Monferrato, a partire dalle ore 17.30, funzionari esperti dell’Agenzia delle Entrate illustreranno la grande novità del 730 precompilato: come fare per accedervi e per presentarlo tramite il codice Pin che verrà rilasciato a chi ne farà richiesta. Inoltre, verranno spiegate le principali agevolazioni fiscali per le famiglie (familiari a carico, spese di istruzione, spese per asili nido, spese sanitarie etc.) e per gli immobili (spese di ristrutturazione edilizia, per il risparmio energetico, cedolare secca etc.).


Si tratta di un format apprezzato dal pubblico e che viene rilanciato in tutto il territorio regionale (la Regione è ente patrocinatore del progetto e il calendario completo degli appuntamenti è disponibile sul sito http://piemonte.agenziaentrate.it).

L’idea vincente è quella di avvicinarsi a “casa” dei cittadini per aiutarli a comprendere meglio la normativa fiscale, soprattutto nella parte riguardante i loro diritti e la possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla normativa.

La partecipazione agli incontri è libera e gratuita.

rita rossa- I

Rita Rossa

«L’Amministrazione Comunale di Alessandria condivide e promuove pienamente il progetto – sottolinea il sindaco di Alessandria, Maria Rita Rossa – ed elogia l’Agenzia delle Entrate per questa sensibilizzazione informativa su un aspetto così importante dell’essere cittadini responsabili». «Mentre ringrazio anche la Camera di Commercio di Alessandria e la propria Azienda Speciale ASPERIA per il fattivo coinvolgimento nel mettere a disposizione la prestigiosa sala conferenze di Palazzo Monferrato per l’evento» – conclude il Sindaco – «invito la cittadinanza alessandrina a cogliere l’opportunità di quanto programmato e ad usufruire delle utili informazioni che verranno fornite nell’incontro del 23 aprile».

«Questa iniziativa è coerente con la nuova filosofia del rapporto tra Fisco e cittadino che viene introdotta dal modello 730 precompilato», così commenta l’iniziativa il Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Paola Muratori. «Passiamo da un modello che prevede l’onere dell’autodichiarazione dei redditi da parte dei contribuenti – spiega il Direttore – a un sistema in cui è l’Amministrazione finanziaria che raccoglie i dati, li elabora e li propone per la dichiarazione. È una rivoluzione copernicana, ancora agli inizi, che noi intendiamo spiegare ai nostri concittadini per rendere ancora più semplici gli adempimenti».