Fulvio Moirano

Fulvio Moirano

Il direttore generale dell’Assessorato alla Sanità Fulvio Moirano questa mattina ha pubblicato la determina che recepisce i candidati idonei all’incarico di Direttore generale.

Gli idonei sono 50, di cui 6 donne.


Di questi 9 sono attualmente in carica (Baraldi, Bonelli, Boraso, Dore, Galante, Gallo, Giacoletto, Giorgione, Minola)

Esclusi invece dalla legge Madia che vieta incarichi a chi è in età pensionabile Vittorio BrignoglioGiovanna Briccarello, Paolo Marforio, Emilio Iodice, Francesco Morabito.

 

Questo l’elenco degli idonei, all’interno del quale lunedì prossimo la Giunta regionale individuerà i 16 direttori generali.

 

ABATI ROBERTO

Toscano, 60 anni, tre figli, laureato in sociologia, attualmente direttore generale della Asl 3 di Pistoia, prima a Pisa come direttore amministrativo.

ALBERTI VALERIO FABIO

Veneto, 62 anni, medico igienista, già presidente della Fiaso-federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere, è il commissario straordinario degli Irccs Regina Elena, San Gallicano e Lazzaro Spallanzani.

ARDISSONE LORENZO

Piemontese, 56 anni, nel 2013 è stato nominato direttore generale dell’azienda ospedaliera Valle d’Aosta di cui era direttore amministrativo. Laurea in giurisprudenza a Torino, fino al 2011 direttore amministrativo e generale della Clinica Eporediese di Ivrea

AZZONI PIER MARIO

Lombardo, 50 anni, laurea in giurisprudenza alla Cattolica di Milano, avvocato, attualmente direttore amministrativo dell’Asl di Brescia, è stato direttore generale delll’Asl di Mantova.

BACCON CLAUDIO

Piemontese, 58 anni, attualmente vicario della direzione generale dell’assessorato alla sanità della Regione Piemonte. Laureato in giurisprudenza, attestato di formazione manageriale in materia di sanità pubblica e di organizzazione e gestione sanitaria, direttore amministrativo al San Luigi di Orbassano e all’Asl 5 di Collegno.

 BALDINO LUCA

Milanese, 48 anni, ingegnere gestionale, direttore amministrativo azienda sanitaria di Bologna e prima di Piacenza

BARALDI GIOVANNA

Bolognese, medico diabetologo, attualmente direttore generale dell’Aso di Cuneo, ha insegnato all’università di Bologna, è stata responsabile per l’Agenas dei rapporti con le Regioni e coordinatore dei piani di rientro delle Regioni con disavanzo nell’ambito dei quali ha collaborato coi Ministeri della Salute e dell’Economia.

BEDOGNI CORRADO

Genovese, 62 anni, medico igienista, vive a Savigliano. E’ stato direttore generale dell’Asl CN1, ora è direttore generale della Asl3 di Genova

BERNINI LUCIANO

54 anni, medico igienista, attualmente direttore sanitario dell’Aso di Alessandria, è stato direttore sanitario al San Martino di Genova e nei presidi ospedalieri di Nizza Monferrato e Canelli.

BONELLI GIANNI

Piemontese, 47 anni, attualmente direttore generale dell’Asl CN1, laureato in economia aziendale alla Bocconi di Milano, è stato direttore amministrativo all’Azienda Ospedaliera di Alessandria e all’Asl CN2 di Alba Bra

BONO DANILO

Piemontese, medico anestesista, 61 anni, è attualmente il direttore del dipartimento emergenza

Territoriale 118 della Città della salute

BORASO FLAVIO

Torinese, medico igienista, attuale direttore generale della To4, è stato direttore generale al Mauriziano e direttore sanitario agli ospedali di Tortona, Novi ligure, Acqui terme.

BRUGALETTA SALVATORE

Nato e residente a Ragusa, 58 anni, medico endocrinologo, esperto di assistenza domiciliare , da un anno direttore generale dell’azienda sanitaria di Siracusa

CARUSO GIOVANNI

Medico igienista, commissario e direttore generale di asl a Chieri e Pinerolo, direttore di distretto a Ivrea.

CAVACINI STEFANO

Torinese, laurea in economia e commercio, 44 anni, dirigente Indesit e prima Fiat auto.

CAVAGNARO PAOLO

Lire, medico geriatra, 55 anni, attualmente direttore generale dell’azienda sanitaria di Chiavari (GE), esperto di assistenza territoriale e domiciliare.

CELLUCCI CARLOMARIA

52 anni, laureato in economia e commercio, attualmente direttore generale dell’ospedale romano San Giovanni Calibita, primo direttore generale laico in una struttura del Fatebenefratelli.

DARIO CLAUDIO

58 anni, veneto, medico cardiologo ed igienista, attualmente direttore generale dell’azienda ospedaliera di Padova, prima di Treviso.

DORE MAURIZIO

60 anni, piemontese, medico, attualmente direttore generale dell’Asl TO5, presidente di Federsanità Piemonte, già direttore sanitario al San Luigi di Orbassano.

D’URSO ANTONIO

53 anni, siciliano, medico igienista, attualmente direttore generale del San Camillo a Roma, già direttore sanitario e generale a Roma, Prato, Lucca.

FALCO SILVIO

54 anni, medico igienista, attualmente direttore sanitario Città della Salute, prima della TO3 e del San Luigi di Orbassano, Mauriziano, Pinerolo e Biella.

FRASCISCO PAOLO

57 anni, laureato in economia e commercio, dirigente della Regione Piemonte settore Bilancio

GAGLIARDI SERGIO

lombardo, 44 anni, architetto, già amministratore delegato di Orecchia e Scavarda, Gorent Cefin Holding, Ifor e Iveco.

GALANTE VALTER

piemontese, laureato in scienze politiche,attualmente direttore generale Asl Asti, precedentemente dirigente dell’assessorato alla sanità della Regione Piemonte.

GALLO FEDERICO

laureato in Giurisprudenza, attualmente direttore generale dell’Asl di Vercelli, dipendente Università del Piemonte orientale.

GANGEMI PAOLO MARIA

Calabrese, 56 anni, laurea in giurisprudenza, direttore generale azienda sanitaria di Cosenza, fino al 2011 amministratore unico casa di cura Villa Aurora di Reggio Calabria.

GENDUSO GIUSEPPE

61 anni, medico igienista, attualmente direttore sanitario dell’Ospedale Niguarda, già direttore sanitario dell’azienda ospedaliera di Lecco, Monza, Varese.

GENTILI GILBERTO

medico igienista, attualmente direttore sanitario a Senigallia

GIACOLETTO ADRIANO

piemontese, 57 anni, laureato in giurisprudenza, attualmente direttore Asl del VCO, precedentemente dell’Aso di Novara.

GIORGIONE NICOLA

Campano, medico igienista, attualmente direttore dell’azienda ospedaliera di Alessandria, già direttore sanitario al CTO, commissario all’istituto tumori di Napoli,

GORGONI GIOVANNI

44 anni, laurea in economia aziendale alla Bocconi di Milano, attualmente direttore generale all’azienda sanitaria di Barletta, precedentemente alle Usl di Roma e Viterbo

GRASSO PIETRO

siciliano, 58 anni, medico igienista, oggi direttore area sviluppo al Policlinico Gemelli di Roma, in precedenza direttore sanitario all’azienda di Viterbo, Padova, Roma E.

GROSSI IDA

60 anni, medico, direttore generale dell’azienda sanitaria provinciale di Caltanissetta, in precedenza direttore sanitario a Genova, Biella e ospedale Novara.

GROTI ANTONELLA

53 anni, emiliana, medico, oggi direttore di presidio ospedaliero a Ferrara, prima a Cesena

MAGNI FRANCESCO

63 anni, laureato in scienze politiche, oggi direttore amministrativo all’azienda ospedaliera di Lodi, prima di Piacenza, e Bologna .

MANFREDI STEFANO

53 anni, laureato in scienze politiche, oggi direttore amministrativo dell’Asl di Alessandria

MINOLA MARCO

piemontese, medico igienista, attualmente direttore generale dell’azienda ospedaliera di Novara, prima direttore sanitario all’asl di Novara

PANARISI PIERINO

63 anni, medico igienista, attualmente direttore sanitario dell’Asl TO5

PANELLA MASSIILIANO

piemontese, medico igienista, direttore di distretto a Vercelli

POLIMENI JOSEPH

nato a New York, 46 anni, medico, attualmente direttore generale all’azienda di Lucca, prima direttore sanitario a Lucca, Prato e Pisa.

PULLARA CARMELO

43 anni, siciliano, oggi direttore amministrativo dell’azienda sanitaria di Agrigento, già direttore amministrativo azienda ospedaliera ospedale Civico di Palermo

RICCARDI BRUNO

piemontese, laurea in scienze politiche, già direttore amministrativo al Regina Margherita di Torino, oggi all’Asl TO1 dipartimento salute mentale, già direttore amministrativo a Campobasso.

RINALDI GABRIELE

56 anni, medico ematologo, oggi direttore generale dell’azienda ospedaliero universitaria di Ferrara, già direttore sanitario a Siena e direttore generale a Pesaro

SCHAEL THOMAS

tedesco, ingegnere meccanico, già commissario amministrativo all’Asl 2 di Napoli, direttore generale all’Asl di Crotone, direttore della casa di cura San Camillo a Forte dei Marmi, oggi Agenas e Ires Piemonte.

SERPIERI CHIARA

56 anni, laurea in scienze politiche direttore amministrativo al Mauriziano di Torino e prima all’Asl di Vercelli, esperienze precedenti in aziende ospedaliere di Milano.

SORO GIOVANNI

45 anni, laurea in economia aziendale, direttore amministrativo prima e generale poi del Pio Albergo Trivulzio, precedentemente direttore attività socio sanitarie azienda Usl di Piacenza.

TRAINA MARIO

direttore di distretto a Chieri, prima direttore sanitario a Vercelli

UBERTI MASSIMO

Torinese, 56 anni, medico epidemiologo, direttore sanitario all’Asl di Asti, prima ha lavorato all’Asl di Chivasso, Pinerolo, Collegno

VINASSA BARBARA

direttore di distretto ad Orbassano, esperta di assistenza territoriale

ZELASCHI EMMA

direttore sanitario CTO-Maria Adelaide, precedentemente direttore sanitario Fondazione di Candiolo

 21 aprile 2015