Nella giornata di ieri, 20 aprile 2015, la Polizia di Stato ha denunciato un cittadino di nazionalità albanese, di anni 21, per aver dichiarato false generalità, oltre a non essere in possesso dei previsti documenti di identità, passaporto e permesso di soggiorno.

Erano le ore 20,15 circa quando gli agenti della Polizia di Stato della sezione Volanti, nel procedere ad un ordinario controllo nella zona dei “giardini pubblici” antistanti Via Scassi, hanno identificato un gruppo di persone del quale faceva parte un ragazzo straniero, sprovvisto di documenti.


Dai successivi controlli è emerso che i dati dichiarati erano falsi e che a carico del soggetto, in regola con le norme di soggiorno, risultava, altresì, un precedente per furto aggravato all’interno di un esercizio commerciale.

Ultimati gli accertamenti, il ragazzo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati su descritti.

21 aprile 2015

polizia L