polizia - QUn doppio omicidio e poi, alla fine, il suicidio nella maniera più orribile: bruciandosi vivo.

Protagonista del grave fatto di sangue un uomo residente in via Pascoli ad Alessandria, le cui generalità verranno divulgate giovedì 16 aprile, durante una conferenza convocata presso la Questura di Alessandria, insieme a tutti i dettagli, e presumibilmente al movente del duplice omicidio.


Per ora possiamo raccontarvi solo quello che siamo riusciti a sapere e cioè che si tratta di un italiano che ha ucciso una donna in via Pascoli, al quartiere Cristo, ad Alessandria, poi si è spostato a Ventimiglia dove ne ha ammazzata un’altra, prima di togliersi la vita.

L’uomo avrebbe ucciso la sua convivente una donna cubana che abitava con lui nell’alloggio in via Pascoli soffocandola o strangolandola, poi si è recato in Liguria dove avrebbe   ammazzato un’altra donna, e alla fine si è tolto la vita, questa mattina.

Gli agenti della Mobile di Alessandria, stanno cercando di ricostruire esattamente l’accaduto, che dovrebbe essere svelato nella giornata di domani in conferenza stampa.

15 aprile 2015