La sede dei Carabinieri di Alessandria

La sede dei Carabinieri di Alessandria

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Alessandria hanno denunciato per inosservanza del divieto di ritorno nel comune di Alessandria uno cittadino italiano di 52 anni, pregiudicato, residente in provincia di Imperia, perché dal controllo emergeva che non poteva trovarsi nel capoluogo a seguito di una misura di prevenzione emessa nei suoi confronti e valida per 3 anni. L’uomo veniva fermato e controllato il 9 febbraio in via Ariosto e risultava essere in città incurante delle disposizioni imposte nei suoi confronti dal Questore. Per lui ovviamente la conseguente denuncia alla Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Stazione di Solero hanno denunciato per guida senza patente un cittadino albanese di 25 anni, pregiudicato. La pattuglia fermava il giovane alle 16.30 del 07 febbraio in corso Cavallotti ad Alessandria mentre quest’ultimo si trovava alla guida di una vettura di proprietà di terza persona. L’uomo esibiva ai militari una patente di guida albanese rilasciata nel 2011 ma che in pratica non è risultata valida per condurre in Italia perché ottenuta dopo avere acquisito la residenza in Italia, cosa avvenuta nel 2009. Pertanto l’uomo violava l’art 116 del Codice della Strada e una direttiva CEE che impongono che la patente di guida deve essere ottenuta nel luogo il richiedente ha la residenza. A quel punto veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida senza patente.


I Carabinieri della Stazione di Solero hanno sanzionato amministrativamente per guida in stato di ebbrezza un cittadino macedone di 24 anni, residente ad Alessandria. L’uomo veniva fermato alle ore 03.00 dell’08 febbraio alla guida di un’auto di sua proprietà in Spalto Marengo e nei suoi confronti sorgeva immediatamente il sospetto che avesse assunto sostanze alcooliche. Veniva sottoposto al test dell’etilometro che evidenziava un risultato di oltre 0,65 g/l, cioè oltre il limite consentito per legge. Per lui, oltre la sanzione amministrativa, anche il ritiro immediato della patente mentre l’auto veniva affidata a persona idonea alla guida.

 9 febbraio 2015