Edoardo Raspelli

Edoardo Raspelli

Su iniziativa di un gruppo di animatori della condotta locale di Slow Food in collaborazione con La Strada del vino, privati e pubblico si   sono messi insieme ed hanno creato un evento in chiave gastronomica che avrà come amico e testimonial il critico gastronomico e conduttore di Melaverde su Canale 5 Edoardo Raspelli che per molti motivi (non ultimo la moglie tortonese) è legato al territorio che frequenta da decenni anche se da tempo vive alla periferia nord di Milano.

Martedì 27 gennaio al Museo Orsi ( museo delle macchine agricole, via Emilia 446,a Tortona),alle 18 inizierà un aperitivo(il cui costo è di 10 euro). Alle 20.30 cena degustazione ( 45 euro,compreso l’aperitivo).


Il nome dell’evento   è “Il gusto della solidarieta’” e nasce in collaborazione con l’Unione Commercianti,Slow Food Condotta del Tortonese, l’Associazione Strada del vino,il Consorzio di tutela dei vini dei Colli Tortonesi e con il patrocinio del Comune di Tortona e della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona. Per informazioni e prenotazioni: Pino(348.3789843) Marta 348.7648413 condottadeltortonese@gmail.com

Sette ristoranti rappresentativi del territorio del Tortonese che prepareranno un menu tipico con i prodotti tradizionali della campagna > locale,accompagnati dai vini del Colli Tortonesi.

Ecco il menù della   serata:vitello tonnato,prosciutto in gelatina,insalata russa; agnolotti al sugo di stufato, gnocchi di castagne al Montebore; bolliti misti; bavarase alla vaniglia,crostatina di limone e mandorle.

“Durante la cena – dice Marco Dell’Era fiduciario di Slow Food per il Tortonese – si parlerà insieme all’ospite d’onore: Edoardo Raspelli il più celebre critico gastronomico italiano nonché giornalista   scrittore e conduttore su Canale 5 di Melaverde, sui temi del territorio del Tortonese e delle sue eccellenze. Si attendono 150-200 persone:il ricavato sarà utilizzato dall’Unione Commercianti che lo distribuirà agli alluvionati.”

25 gennaio 2015