casale aeroporto - QUna delegazione formata dal Sindaco del comune di Casale Monferrato, Prof.ssa Concetta Palazzetti, il presidente dell’Aeroclub Casalese, Giancarlo Panelli, il vicepresidente Sandro Deambrosis e il progettista architetto Daniele Muzio, ha incontrato a Roma i responsabili della Direzione Pianificazione e Progetti dell’ENAC – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Ing. Claudio Eminente, Ing. Dario Sitajolo e Geom. Massimo Cattani per presentare la modifiche al progetto di ripavimentazione della pista necessarie per ottemperare alle richieste in sede di Verifica di Impatto Ambientale.

In particolare è stato presentato il progetto di una cassa di laminazione da ricavarsi all’interno del sedime aeroportuale (che complessivamente ha una superficie di circa 77 ettari) al fine di contenere le acque meteoriche della pista pavimentata e consentirne il successivo smaltimento per filtrazione e/o evaporazione senza andare a incrementare la quantità d’acqua immessa nel Rio Gattola, già in situazione di criticità idraulica durante i periodi di piogge intense. In considerazione della distanza dall’asse della futura pista e della ridotta profondità (meno di mezzo metro) la cassa non andrà ad influire negativamente sul traffico aereo.


L’ENAC ha espresso parere favorevole rispetto alla proposta progettuale, parere che sarà formalizzato a breve e consentirà la consegna del progetto esecutivo così modificato per la realizzazione della pista pavimentata, prevista entro la fine del 2015.

Durante l’incontro si è inoltre prospettata la possibilità di utilizzare tale cassa di laminazione anche per il contenimento delle acque del Rio Gattola in caso di piena, al fine di evitare le continue esondazioni soprattutto a scapito della vicina frazione di San Germano.

L’ipotesi è scaturita nell’ambito della collaborazione fra gli Uffici Tecnici Comunali e lo staff di progettisti della pista aeroportuale.

Anche in questo caso l’ENAC ha espresso un favorevole parere iniziale pur riservandosi di approfondire il progetto nei dettagli. Tale progetto vedrà la luce al termine dei lavori di pavimentazione della pista e consentirà una soluzione veloce e meno costosa delle problematiche idrauliche del tratto a monte del Rio Gattola.

Il doppio risultato positivo nasce dal fruttuoso rapporto di collaborazione fra l’attuale Amministrazione Comunale e l’Aeroclub Casalese, volto a sviluppare le potenzialità dell’aeroporto cittadino in tutti gli aspetti turistici, sportivi, culturali, imprenditoriali e di pubblica utilità.

 22 gennaio 2015