farmacia - QE’ stata pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione numero 49 del 4 dicembre la graduatoria del concorso pubblico straordinario per l’assegnazione di 10 sedi farmaceutiche disponibili per l’esercizio privato nei Comuni delle provincia di Alessandria.

Il Piemonte è tra le regioni in Italia che hanno portato a termine  la complessa procedura concorsuale.


Il concorso era stato bandito a fine 2012 in attuazione della legge 27/2012 che aveva convertito il cd “Decreto Monti”, la cui finalità era estendere il servizio nel territorio e favorire le possibilità occupazionali per i giovani farmacisti, anche in associazione.

Peraltro la Regione aveva appena espletato le procedure di assegnazione di sedi farmaceutiche relative ad una procedura di concorso ordinario bandito nel 2010.

Tutta la documentazione  della graduatoria è disponibile online:

http://www.regione.piemonte.it/sanita/cms2/bandi-e-avvisi-22866/2947-graduatoria concorso-straordinario-assegnazione-sedi-farmaceutiche

Questi i Comuni in cui è possibile aprire una nuova farmacia.

NOVI LIGURE:  SEDE N. 9 nuova istituzione Zona: G3-Euronovi-Via Ovada

OVADA:   SEDE N. 4 nuova istituzione Zona:  “Borgo” identificata in Piazza Nervi e zone limitrofe

TORTONA:  SEDE N. 8 nuova istituzione Zona: S.S. per Voghera dalla rotonda con S.S. per Genova, S.S. per Alessandria e Corso Cavour alla rotonda con Via S. Ferrari

VALENZA SEDE N. 6 nuova istituzione Zona: Località Frazione Monte Valenza con collocazione a nord del lato nord della Strada Provinciale Villabella-Giarole.

Nei seguenti comuni, invece, la farmacia è vacante su tutto il territorio comunale: Denice, Frassinello Monferrato, Grognardo, Montecastello, Orsara Bormida e Sala Monferrato.

9 dicembre 2014

farmacia - G