Sono molto dispiaciuto della mancata considerazione verso le necessità dei cittadini tortonesi, privi di tutela a salvaguardia dei servizi ospedalieri necessari.

Forse accordi politici fatti sottobanco hanno avuto, ancora una volta, la meglio rispetto alla responsabilità di garantire il buon andamento della cosa pubblica, della giustizia, dell’armonia tra istituzioni e popolazione che poi si rivela così essenziale quando viene a mancare?

È uno scempio di valori per i quali hanno combattuto i nostri padri e i loro padri, è ancor peggio che la perdita di un’ospedale.

Lettera firmata

26 novembre 2014

Ospedale ingresso - G