In altra parte del giornale leggete della grave situazione strutturale della scuola Sarina, qui apriamo alcuni interrogativi che ci piacerebbe qualcuno potesse rispondere.

Perché soltanto ora si apprende della situazione se già qualcosa si sapeva durante il periodo elettorale?


Perché nessuno all’epoca ha informato l’opinione pubblica?

Ma soprattutto: i bambini che hanno frequentato le lezioni erano al sicuro oppure rischiavano qualcosa?

Da quanto tempo si sapeva di questo pericolo?

E’ stato fatto tutto il possibile dalla precedente amministrazione?

I genitori che hanno portato i lori figli a scuola nello stabile hanno il diritto di sapere, così come tutta la città. Ci piacerebbe ricevere delle risposte.

3  luglio 2014

La scuola Peppino Sarina

La scuola Peppino Sarina