museo casale -IMusica dipinta… è il percorso di iconografia musicale proposto da Mo(vi)menti d’Arte, la rassegna di incontri e iniziative per la valorizzazione del patrimonio del Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi di Casale Monferrato.

L’appuntamento è per domenica 22 giugno quando alle ore 16,00 Alessandra Montanera, conservatore del Museo, illustrarà e contestualizzarà gli strumenti musicali che si ritrovano ritratti nelle opere conservate nelle sale di via Cavour, 5.


L’iconografia musicale rientra in un particolare settore di studi attualmente in rapida espansione e si occupa delle rappresentazioni figurative a contenuto musicale. Perché e come, nel corso dei secoli, la musica è stata tradotta in immagini? Quali informazioni l’analisi iconografica può fornirci sulle molteplici maniere in cui la musica è stata eseguita, idealizzata, caricata di significati simbolici?

Saranno questi gli interrogativi e le suggestioni che saranno illustrate nel corso della visita guidata, attingendo dal ricco patrimonio storico-artistico conservato in Museo, attraverso le opere di Orsola Maddalena Caccia e Angelica Bottera, ma anche osservando liuti, violini e spartiti presenti nelle opere seicentesche di maestri lombardi, raffiguranti Santi o personaggi, oltre che nei raffinati stendardi cinque-seicenteschi.

Il costo del biglietto è € 4,00 (intero), € 2,50 (ridotto), gratuito per i possessori dell’Abbonamento Torino Piemonte Musei. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare ai numeri del Museo Civico 0142.444.249 o 0142.444.309, scrivere una e-mail a cultura@comune.casale-monferrato.al.it o visitare il sito www.comune.casale-monferrato.al.it.

21 giugno 2014