giovani IUna rete nazionale di Sportelli per l’imprenditorialità giovanile è la nuova iniziativa delle Camere di commercio a sostegno del lavoro dei giovani. Le Camere di commercio italiane mettono infatti a disposizione dei giovani un servizio gratuito dedicato espressamente a quanti vogliono creare una nuova impresa.

Il servizio – attivo da oggi anche presso la Camera di Alessandria – prevede un’offerta mirata ed integrata di attività di orientamento e assistenza, indirizzata a rispondere ai diversi bisogni dello start up, con particolare attenzione agli incentivi pubblici nazionali e regionali, al fine di valorizzare le opportunità occupazionali legate al lavoro indipendente.


Un’iniziativa particolarmente importante in un Paese come il nostro, in cui la disoccupazione giovanile ha superato il 40% e si registra un dato record quanto ai giovani neet (circa un milione e mezzo di 15-24enni, pari quasi a un quarto di questa fascia d’età, che non studiano né lavorano), con elevati tassi di abbandono scolastico-formativo.

Come afferma il Presidente Gian Paolo Coscia: “Il network degli Sportelli per il sostegno all’imprenditorialità giovanile delle Camere di commercio vuol essere un primo strumento per i giovani che intendono aprire una nuova impresa assicurando loro una consulenza mirata”.

I servizi sono integrati con quanto già offerto dallo “Sportello Creazione d’Impresa” della Provincia di Alessandria, servizio realizzato grazie al contributo dell’Unione Europea e che, in specifico, supporta il neo-imprenditore con servizi di stesura del business-plan ed accompagnamento pre e post apertura.

Occorre ricordare che l’attività in favore della creazione di impresa si è tradotta nel tempo anche in una serie di azioni progettuali in attuazione degli accordi di programma tra le Camere di Commercio ed il Ministero dello Sviluppo Economico, dirette allo sviluppo di servizi integrati per l’imprenditorialità, per favorire l’accesso agli strumenti del microcredito e al sostegno all’occupazione.

Altro servizio di rilievo è quello relativo alla formazione, con momenti specifici per i neo-imprenditori.

Uno di questi è, ad esempio, il corso che partirà il prossimo 19 maggio sullo start up d’impresa e che tratterà agevolazioni e incentivi, il business plan, la costituzione dell’impresa con i relativi adempimenti, la gestione dei rapporti con le banche. Il corso si concluderà con una giornata dedicata ad una simulazione di gestione d’impresa.

Per informazioni: Ufficio Promozione, c/o Camera di Commercio di Alessandria, via Vochieri 58 (mail: promozione@al.camcom.it).

 13 maggio 2014