Megaplex - QDa giovedì 8  al 15 maggio compreso, la multisala l Megaplex Stradust di Tortona aderirà alla Festa del Cinema.

In queste giornate si potrà accedere alla proiezioni di tutti i film pagando 3 Euro.


Il Circolo del Cinema segnala tre film: The english teacher di Craig Zisk con Julianne Moore LOCKE di Steven Knight e Grace di Monaco di Olivier Dahan con Nicole Kidman.

 

LOCKE (dall’ 8 al 14 maggio)

Feriali: 20:30 – 22:40

Sabato: 17:30 – 20:30 – 22:40

Domenica: 15:20 – 17:30 – 20:30 – 22:40

REGIA: Steven Knight. SCENEGGIATURA: Steven Knight. FOTOGRAFIA: Haris Zambarloukos. MONTAGGIO: Justine Wright. MUSICHE: Dickon Hinchliffe. ATTORI: Tom Hardy, Ruth Wilson, Andrew Scott, Ben Daniels, Olivia Colman, Tom Holland, Bill Milner, Alice Lowe, Danny Webb, Lee Ross, Silas Carson. PRODUZIONE: IM Global, Shoebox Films. DISTRIBUZIONE: Good Films. PAESE: Gran Bretagna, USA, 2013. DURATA: 85 Min GENERE: Drammatico, Thriller

Ivan Locke (Tom Hardy) ha lavorato sodo per costruirsi la sua vita. Stanotte quella vita gli crollerà addosso. Alla vigilia della sfida più grande di tutta la sua carriera, Ivan riceve una telefonata che scatenerà una serie di eventi dagli effetti catastrofici per la sua famiglia, la sua carriera e la sua anima.

 

The english teacher (dall’ 8 al 14 maggio)

Orari:

Feriali 20:30 – 22:40

Sabato: 17:30 – 20:30 – 22:40

Domenica: 15:20 – 17:30 – 20:30 – 22:40

REGIA: Craig Zisk. SCENEGGIATURA: Dan Chariton. FOTOGRAFIA: Vanja Cernjul. MONTAGGIO: Myron I. Kerstein. MUSICHE: Rob Simonsen. ATTORI: Julianne Moore, Greg Kinnear, Michael Angarano, Lily Collins, Fiona Shaw, Norbert Leo Butz, Jessica Hecht. PRODUZIONE: Artina Films, Procinvest Sas. DISTRIBUZIONE: Adler Entertainment. PAESE: USA, 2014. DURATA: 93 Min

Nei panni di una moderna eroina di Jane Austen – sognatrice, romantica e alquanto pasticciona – Julianne Moore interpreta Linda Sinclair, insegnante single nella sperduta cittadina di Kingston, Pensylvania.

Linda ha quarantacinque anni, insegna inglese alle superiori e conduce una vita ordinata, condita di abitudini rassicuranti, buone letture, sogni romantici e sentimenti tenuti a debita distanza. La sua tranquilla routine subisce uno scossone improvviso quando un suo ex studente, Jason Sherwood, torna a casa dopo aver tentato senza successo la carriera di drammaturgo a New York.

Jason è deciso ad abbandonare tutto e a seguire i voleri del padre, lo scorbutico dottor Sherwood (Greg Kinnear) che lo vorrebbe brillante avvocato tra le aule di un tribunale e non sfaccendato scrittore su un improbabile palcoscenico. La sentimentale Linda non può che prendersi a cuore i sogni infranti del povero Jason e decide di mettere in scena il suo testo con gli studenti del liceo di Kingston e la direzione del ridondante Carl Kapinas, teatrante mancato e insegnante di regia della scuola. Col procedere delle prove, però, la situazione si complica, i guai si moltiplicano e Linda si troverà a fronteggiare imprevisti professionali e sentimentali dagli esiti disastrosi, mentre lo spettacolo pare avviarsi verso un comico sfacelo.

 

Grace di Monaco (giovedì 15 Euro 3, da venerdì 16 a domenica 18 Euro 3,50 iscritti Circolo del Cinema)

Gio – ven 20.20 – 22.40

sab 17.30 – 20.20 – 22.40

domenica 15.20 – 17.30 – 20.20 – 22.40

REGIA: Olivier Dahan. SCENEGGIATURA: Arash Amel. FOTOGRAFIA: Eric Gautier. MONTAGGIO: Oliver Gajan. ATTORI: Nicole Kidman, Paz Vega, Tim Roth, Milo Ventimiglia, Parker Posey, Frank Langella, Derek Jacobi, Geraldine Somerville, Nicholas Farrell, Robert Lindsay, Olivier Rabourdin, Roger Ashton-Griffiths. PRODUZIONE: Stone Angels, YRF Entertainment. DISTRIBUZIONE: Lucky Red. PAESE: Francia, 2014. Durata: 103’. GENERE: Biografico, Drammatico

 

Il racconto di un momento cruciale nella vita di Grace Kelly, quando neo sposa in crisi si trova a dover scegliere se rinunciare definitivamente alla sua fantastica carriera di attrice o diventare la principessa più amata della storia.

Film biografico sulla bellissima principessa di Monaco Grace Kelly. Nel 1962, la Francia, in particolare grazie all’azione del politico Charles De Gaulle, sferra un attacco ideologico contro il vicino Principato di Monaco ed il suo regime fiscale favorevole che danneggerebbe lo stato transalpino. La neo-principessa lavorerà in sordina, appoggiando il marito, per evitare una crisi del suo paese…

 6 maggio 2014