La Polizia di Stato di Casale, ha identificato e denunciato in stato di libertà un cittadino albanese di 20 anni, M.G., resosi responsabile dei reati di furto aggravato di un motociclo e di guida senza patente dello stesso, fatti accaduti in questa città il 13 maggio precedente.

L’identificazione e la segnalazione del giovane è scaturita a seguito della denuncia di furto, presentata alla Polizia dal proprietario della moto da cross “Husqvarna” 125 che era stata asportata tra 18,30 e le 20,30 del giorno del furto mentre era posteggiata in via dell’Asilo.


Grazie al fatto che vicino al luogo del reato si trovano alcune telecamere a circuito chiuso che riprendono la via e che risultavano in funzione, il giorno 14, sono stati acquisiti ed elaborati a cura della Polizia Scientifica i filmati delle immagini del furto suddetto.

Dalla visione degli stessi, il poliziotti della Squadra Investigativa, riconoscevano come presenti sul luogo del reato tre giovani pregiudicati albanesi, conosciuti dagli operatori di Polizia, ma solo uno di loro, M.G. che indossava un giubbotto verde e un cappellino, materialmente perpetrava il furto del motociclo, allontanandosi alla guida dello stesso in modo acrobatico.

Sempre lo stesso giorno, gli inquirenti hanno rintracciato presso la propria abitazione M.G., il quale, nella circostanza indossava proprio il giubbotto verde che aveva durante la commissione del furto e calzava lo stesso cappellino con visiera. Il predetto, ammetteva di essere l’autore del furto del mezzo ed accompagnava gli operatori di Polizia nel luogo ove lo aveva posteggiato, dietro la stadio di calcio “Natal Palli”, poco distante dalla sua abitazione.

Il motociclo recuperato, che ha un valore di euro 1.500.00 (millecinquecento) e che non ha subito danni, era successivamente restituito al legittimo proprietario.

L’autore del furto, si è “giustificato”, asserendo che aveva rubato la moto da “cross” perché appassionato di questo sport e di averla utilizzata in campi sterrati per provarne le capacità.

Nonostante le sue acrobazie, il giovane albanese,non è riuscito ad evitare la denuncia per furto e per guida senza patente, non avendola mai conseguita.

30 maggio 2014