Si sono concluse le tre giornate di esposizione dei lavori dei bambini della Scuola dell’Infanzia di Viguzzolo realizzati in collaborazione con l’ Associazione culturale Viguzzolese.

Il progetto realizzato con i bambini è stato una avventura alla scoperta della propria immagine e il mezzo utilizzato per questo viaggio è stato il ritratto: utilizzando tecniche diverse e traendo ispirazione dalle opere dei grandi artisti della storia dell’arte e con l’aiuto degli Amici dell’Arte di Serravalle i bambini hanno realizzato ritratti e autoritratti davvero straordinari!


Ogni sezione aveva naturalmente un progetto diverso commisurato all’età ma i risultati sono stati sorprendenti. I più piccoli, gli alunni dell’aula gialla e blu, sono stati fotografati a mezzo busto e poi è stata fatta una elaborazione delle loro immagini per avere dei primi piani “tratto matita” che ognuno di loro ha poi colorato con i gessetti. Sempre delle loro immagini sono stati realizzati dei puzzle che poi ognuno doveva riassemblare e per ultimo su fondi di carta da giornale ognuno ha disegnato il ritratto di un compagno sullo stile di Picasso.I mezzani, aula verde e blu, hanno invece lavorato sulla scia di Magritte, ossia l’autoritratto surreale.

Le loro foto a mezzo busto sono state elaborate sempre per avere un primo piano “tratto matita” che poi loro hanno colorato ad acquarelli e tempera. Tutti hanno poi inventato un quadro alla Mondrian dove inserire liberamente la propria foto e autoritratto.I bambini dell’ultimo anno, aula rossa, hanno invece lavorato su Leonardo.

Dopo l’osservazione del più famoso dipinto dell’artista e una breve rappresentazione teatrale, è stato chiesto ai bambini di riprodurre “La Gioconda” prima disegnandola e poi colorandola con acquarelli.

Tanto il successo che sempre con l’utilizzo degli acquarelli i bambini hanno riprodotto anche la “Dama con ermellino”.

 18 maggio 2014

mosytra viguzzolo 2I