donne al lavoro - I- EPiù partecipazione femminile al lavoro porterebbe più crescita: ecco in sintesi il messaggio che arriva dal primo Forum di Terziario Donna “Donne motore della ripresa” che si è svolto venerdì 9 maggio a Palermo, al quale hanno partecipato Vittoria Poggio e Rossella Ferrando, rispettivamente Presidente provinciale e Consigliera di Terziario Donna Alessandria.

Il forum, che aveva l’obiettivo di analizzare il ruolo dell’imprenditoria femminile nel processo di sviluppo e crescita dell’economia italiana, è stato una vera e propria fucina di idee, elaborate a partire da dati scientifici e da testimonianze di imprenditrici.


L’ Ocse ha segnalato infatti che se nel 2030 la partecipazione femminile al lavoro raggiungesse i livelli maschili, la forza lavoro italiana crescerebbe del 7% e il Pil pro capite di un punto percentuale l’anno.

Inoltre i dati dell’Osservatorio Confcommercio – Censis affermano che negli ultimi cinque anni è cresciuta la percentuale femminile sul totale degli imprenditori. E’ il terziario il settore preferito dalle donne per l’avvio di nuove attività: lo sceglie il 76% delle nuove imprenditrici.

Infine, secondo Unioncamere, le PMI a guida femminile resistono alla crisi più di quelle maschili ma il 60% delle imprese femminili giudica peggiorato il costo dei servizi bancari nel suo complesso (fonte: Osservatorio sul credito di Confcommercio).

“Ci siamo battute, insieme alle colleghe di Terziario Donna di tutta Italia, – dichiara Vittoria Poggio – affinché l’accesso al credito per le donne sia più equo e con costi migliori rispetto allo standard poiché le imprese femminili sono più solvibili. Abbiamo poi chiesto con forza il rifinanziamento della legge 215 per l’imprenditoria femminile perché per far nascere nuove imprese ci vogliono risorse. Infine abbiamo presentato un progetto di legge che prevede lo sgravio fiscale delle spese sostenute dalle imprenditrici per l’aiuto domestico per incrementare la partecipazione delle donne alla vita lavorativa e alla crescita del Paese”.

 14  maggio 2014