vigili urbani - INei giorni scorsi pattuglia dipendente interveniva in C.so Crimea per i rilievi di un sinistro stradale con feriti. Nell’ambito dell’attività di infortunistica stradale posta in essere si accertava che il conducente di un veicolo coinvolto, un alessandrino di 46 anni, sottoposto al regime di libertà controllata, aveva condotto il veicolo nonostante la sospensione della patente di guida prevista dalla normativa.

L’uomo è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per la violazione di quanto disposto nell’Ordinanza emessa dal Magistrato di Sorveglianza del Tribunale di Alessandria. Il pedone investito, una donna alessandrina di 53 anni, riportava contusioni giudicate guaribili in 10 giorn i dal personale medico del pronto soccorso.


16 maggio 2014