teatro - IProsegue *venerdì 11 aprile (ore 21.00) la stagione di “Valenza Teatro” con uno spettacolo tra i più apprezzati della stagione teatrale italiana: “Una specie di Alaska” testo intenso del *Premio Nobel Harold Pinter* firmato dal regista alessandrino Valerio Binasco, con Sara Bertelà nelle vesti di protagonista.

Una storia avvincente che ricorda al grande pubblico il film *Risvegli*, interpretato da Robert De Niro e Robin Williams.


Protagonista Deborah, una ragazzina rimasta come “addormentata” per quasi trent’anni. Oggi si risveglia. È convinta di andare alla festa del suo compleanno, la mamma le ha preparato un vestito per i suoi quindici anni.

Ma non c’è nessuna festa. Non ci sono più né padre né madre. C’è una donna ‘vecchia’ di quarantacinque anni ed è lei stessa. Ad aiutarla nel suo nuovo contatto con il mondo ci sono la sorella prediletta – divenuta ‘vecchia’ a sua volta – e un amico di famiglia, un dottore che ha sperimentato la medicina (L-Dopa) su di lei. È quasi impossibile convincere quella ragazzina di ciò che le è successo. Nel bene e nel male, però, bisogna vivere lo stesso, anche se tutto è privo di senso.

Biglietti: intero 20 EURO (con diritto al posto numerato in platea); ridotto (studenti, over 65, associazioni e convenzionati) 12 EURO.

10 aprile 2014