Fabio Morreale

Fabio Morreale

Continua la lotta dei tortonesi insieme a “Nuova Tortona” contro la chiusura degli uffici Inps alla ex Caserma Passalacqua e le circa 2.000 raccolte finora sono la testimonianza di come questo servizio sia importante per i cittadini che si stanno mobilitando per non perderlo.

Nuova Tortona, organizza gli ultimi due banchetti nella giornata di sabato 15 marzo: dalle 9 alle 12 con due punti di raccolta firme situati nelle vicinanze del Mercato di piazza Milano e nel pomeriggio, dalle 15 con un banchetto  ubicato nella galleria del Centro Commerciale Oasi.


“Visto che l’Amministrazione Comunale ha ignorato questo problema – dice il candidato sindaco Fabio Morreale – la prossima settimana porteremo la petizione corredata da tutte le firme raccolte ad Alessandria presso la dirigenza provinciale dell’INPS. Dobbiamo impedire ad ogni costo la chiusura degli uffici, perché sarebbe un altro grave errore a spese di Tortona e di tutti i cittadini.”

“I locali dove sono ubicati gli uffici INPS di Tortona – conclude Morreale – sono di proprietà comunale e versano in una situazione di degrado; il personale, al momento composto da 9 unità, sta per essere ridotto a sole 4 unità con lo spettro della chiusura. Una situazione assurda vista l’importanza dell’Ufficio Territoriale INPS di Tortona, che serve una popolazione di oltre 61 mila persone tra la Città ed i Comuni limitrofi.”

Per i Cittadini che non riusciranno a firmare sabato 15 ma che desiderano far sentire la propria voce, Nuova Tortona ha messo a disposizione un numero telefonico diretto 3313434352, attraverso il quale le persone interessate potranno prendere un appuntamento per firmare.

www.nuovatortona.it facebook.com/NuovaTortona

Twitter: @NuovaTortona

14 marzo 2014

Articolo Redazionale. Committente: Nuova Tortona