Voyeur - IGiovedì 10 aprile, alle ore 21 presso la Sala Convegni Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona verrà presentato il libro “Voyeur” di Flavio Caroli. La manifestazione è organizzata dalla Pinacoteca Fondazione C.R. Tortona – Il Divisionismo.

“Voyeur” è la storia di un fotografo che, nel corso di una vita, perfeziona lo sguardo come “strumento filosofico” per la comprensione del mondo.


L’eros e la bellezza, o viceversa l’orrore delle guerre (vissute in prima persona) dell’ultimo mezzo secolo, sembrano raccogliere il loro senso nella vita sempre più essenziale delle forme in cui si manifestano le cose.

Ma l’ultima verità, sul limite estremo dell’esistenza, porta bellezze e consapevolezze che lo sguardo non aveva saputo cogliere, interpretare, e forse neppure godere…

Flavo Caroli incontra per la terza (e ultima, a suo dire) volta la narrativa, dopo “Mayerling amore mio!” (1983) e “Trentasette: Il mistero del genio adolescente” (1996 e 2007).

Flavio Caroli è ordinario di Storia dell’arte moderna presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche, tra cui il «Corriere della Sera» e «il Sole 24 Ore», e con numerose riviste di storia dell’arte italiane e straniere. È ospite fisso del programma “Che tempo che fa” condotto da Fabio Fazio. Ha pubblicato numerosi libri tra cui, da Mondadori, Trentasette, Tutti i volti dell’arte, Il volto di Gesù, Il volto e l’anima della natura, Il volto dell’amore e Il volto dell’Occidente.

 30 marzo 2014