san matteo - I

La chiesa di San Matteo

Sabato 22 e domenica 23 marzo avrà luogo la 22° edizione delle Giornate FAI di Primavera.

E’ l’appuntamento che da ventidue anni gli italiani si danno all’inizio della primavera. Una festa di partecipazione popolare per tutti coloro che – sempre più numerosi – ricercano nei tesori del nostro patrimonio storico-artistico e paesaggistico non solo le radici della propria identità, ma anche quella particolare emozione che offre la visione partecipata del bello.


Quest’anno la più grande festa di piazza dedicata alla cultura e all’ambiente che fino a oggi ha coinvolto più di sette milioni di persone, è dedicata ad Augusto nel secondo millenario della sua morte. Tra le 750 aperture in tutte le regioni d’Italia, 120 aperture racconteranno il grande imperatore romano.

La Delegazione FAI, Fondo Ambiente Italiano, di Tortona aprirà:

“IL MONUMENTO SULLA VIA IULIA AUGUSTA ANNESSO AL FORO DI DERTONA”

L’orario di apertura del Bene, situato a Tortona, in Via Emilia 291 annesso alla Chiesa di San Matteo, sarà Sabato 22 e Domenica 23 dalle ore 10-12 e 15-18.

Il monumento, che si trova al centro del Foro, fu chiamato tradizionalmente “Mausoleo di Maiorano” ma lo stesso è cronologicamente precedente e sicuramente non destinato a funzioni funerarie.

Esso aveva una struttura a pianta quadrata grande circa 260 mq.

Originariamente era rivestito di lastre marmoree.

Allo stato attuale è difficile ricostruire il suo aspetto originario: probabilmente si trattava di una grossa e alta torre a ripiani.

Il monumento, sicuramente a carattere onorario per la sua collocazione al centro della città nel Foro, era con ogni probabilità da mettere in relazione con la costruzione nel 13-12 a.C. della via Iulia Augusta, che raccordava proprio a Tortona le vie Postumia ed Aemilia Scauri.

 

I visitatori potranno avvalersi anche quest’anno di guide d’eccezione: saranno, infatti, impiegati gli apprendisti Ciceroni del Liceo “G. Peano” di Tortona e dell’istituto “G. Marconi” – Sede Carbone di Tortona.

Anche quest’anno il servizio di sorveglianza al Bene sarà effettuato dall’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

In occasione della 22° edizione delle Giornate FAI di Primavera chiunque può partecipare iscrivendosi alla Fondazione, o con un contributo libero durante le visite o mandando un sms da 1 euro fino al 23 Marzo 2014 al 45595.

Le Giornate FAI di Primavera sono aperte a tutti, ma naturalmente un trattamento privilegiato viene riservato agli iscritti FAI.