Martedì 11 febbraio, alle ore 18.00, presso la Biblioteca Civica di Acqui Terme (via Maggiorino Ferraris, 15), l’Associazione di Volontariato AUSER di Acqui presenterà, in occasione di un incontro pubblico, un nuovo progetto dal titolo “Nessuno escluso”. Si rivolge a persone con ridotte capacità motorie o di mobilità (anziani, disabili e persone con difficoltà di mobilità territoriale, anche temporanee) con l’obiettivo di offrire la possibilità sia di ricevere, gratuitamente e a casa propria, libri e riviste delle Biblioteche Comunali, sia ricevere “lettori” presso il proprio domicilio. Il territorio “coperto” dal progetto è quello dell’ASCA: comprende 29 Comuni dell’acquese e 15 Biblioteche di altrettanti Comuni. “Nessuno escluso” è realizzato con il contributo del Fondo Speciale per il Volontariato in Piemonte – Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Alessandria e in partenariato con il Comune di Acqui Terme (Biblioteca Civica e Sistema Bibliotecario dell’acquese), la Casa di Cura Villa Igea e con l’ASCA (Servizio Socio-Assistenziale).

Per informazioni: AUSER Acqui Terme, tel. 0144 354316, cell. 366 4909217 – Biblioteca Civica di Acqui, tel. 0144 770267.


 1o febbraio 2014