Per la festività del 25 aprile vengono aperti al pubblico in via straordinaria il castello di Giarole (10-12; 15-18) e il castello di Piovera (unico turno alle 15.30).

Entrambi i castelli sono di proprietà privata e rappresentano due interessanti tipologie di visite. A Giarole si scopre l’antica dimora degli attuali Conti Sannazzaro Natta, che discendono direttamente dai primi feudatari (X secolo) e che qui abitano.


A Piovera, il conte Niccolò Calvi di Bergolo guida alla conoscenza di uno dei più interessanti complessi castellati del Piemonte. Alla visita storica si unisce quella dedicata all’arte contemporanea con la grande collezione di disegni sculture e opere di Niccolò Calvi di Bergolo e di altri artisti. Le visite sono a pagamento.

 24 aprile 2013