Sarà l’associazione “Animal’s Angel di Novi Ligure a gestire il gattile comunale alla frazione Passalacqua che ospita un centinaio di gatti randagi. Lo ha deciso la Giunta comunale dopo aver dato il benservito all’Enpa che aveva gestito la struttura fino a martedì scorso. Con una delibera di Giunta, infatti, il Comune ha deciso di dare in comodato gratuito l’immobile del gattile di circa 1.400 mq di superficie all’associazione nove che ha soppiantato l’Enpa di Tortona nella cura degli animali.

Dopo sette anni gestione, infatti la Giunta-Berutti non ha più rinnovato la gestione del gattile all’Enpa che ha consegnato l’immobile al comune martedì scorso.


Da quella data a gestire il gattine è subentrata l’Associazione Animal’s Angels, che già si occupa della gestione degli affidi presso il canile comunale ed ha manifestato la propria disponibilità ad organizzare e gestire anche il parco per le colonie feline a condizione che venga concesso l’uso gratuito della struttura già a tale scopo utilizzata.

L’accordo raggiunto dal Comune con l’Associazione Animal’s Angels non prevede alcun costo per l’Amministrazione Comunale e prevede anche l’ausilio dell’Associazione per le operazioni di cattura delle colonie feline che periodicamente vengono richieste dal Servizio Veterinario dell’Azienda  Regionale ASL 20. L’immobile è stato dato all’associazione fino al 31 dicembre, dopodiché il Comune verificherà se la collaborazione con l’Associazione Animal’s Angels sia positiva o se sia necessario procedere in altro modo alla gestione del gattile.

 14 marzo 2013