Siamo messi davvero male se il Comune di Torotna non riesce a trovare la “misera” somma di 50 mila euro per poter aggiustare una palestra, eppure è così.

La Giunta, infatti, ha approvato il progetto definitivo relativo alla manutenzione straordinaria della Palestra Coppi per l’adeguamento del blocco spogliatoi. L’importo complessivo degli interventi è stimato in 50.000 euro.


Lunedì 18 marzo prossimo, sarà presentata, alla Direzione Cultura, Turismo e Sport – Settore Sport della Regione Piemonte, la richiesta di contributi previsti dal “Piano annuale degli interventi per l’impiantistica sportiva per l’anno 2012” contenente gli obiettivi, le priorità e i criteri di utilizzo e di assegnazione delle risorse in attuazione dell’Asse 3 Misura 3.1 “Interventi di impiantistica di interesse nazionale e/o internazionale o in bacini a grande utenza”.

La Palestra Coppi è stata realizzata nel 1993 e, da tempo, presenta problematiche relative ad infiltrazioni di acqua piovana dalle coperture, localizzate nel locale palestra ed in maniera diffusa al primo piano del blocco spogliatoi-servizi, dove inoltre si segnalano evidenti perdite dell’impianto idrico – sanitario.

La criticità della situazione è tale da aver più volte condizionato sia l’attività sportiva scolastica, che quella agonistica, chiudendo temporaneamente gli spogliatoi ed arrivando al punto di rinviare alcune gare dei campionati di pallamano svolti dalla Pallamano Derthona.

Le problematiche non sono più superabili con interventi di semplice riparazione o ripristini, come peraltro effettuato fino ad oggi, ma richiedono interventi di manutenzione straordinaria quali il rifacimento sia del manto di copertura che degli impianti idrico (acqua calda, ricircolo e fredda) e di scarico del primo piano; e il ripristino della funzionalità del blocco spogliatoi-servizi, garantendo l’utilizzo dei locali nel rispetto delle condizioni igienico – sanitarie basilari e l’idoneità dell’impianto allo svolgimento di campionati agonistici che vi si giocano.

 17 marzo 2013