5Le classi seconde della Scuola secondaria di primo grado Mario Patri sono andate a Torino per scoprire quanto fa male il fumo. Il laboratorio didattico “No smoking, be happy”, organizzato dalla Fondazione “Umberto Veronesi”, è strutturato come un percorso in cui si è invitati ad attraversare il corpo umano e tutti i suoi organi, considerando in particolare quelli che possono essere danneggiati dal fumo, attivo e passivo.

In modo divertente ed efficace, attraverso schermi touchscreen con video, giochi interattivi, fotografie e semplici cartelloni esplicativi, noi alunni abbiamo imparato che fumare crea dipendenza psicofisica e provoca danni a diverse parti del corpo: bocca, pelle, occhi, cervello, cuore e polmoni; siamo rimasti impressionati quando ci hanno mostrato la differenza fra la respirazione di un non fumatore e quella di un fumatore, utilizzando e gonfiando due polmoni veri di un maiale, uno dei quali è stato esposto al fumo “passivo”.

È stata un’esperienza interessante e istruttiva, abbiamo accresciuto le nostre conoscenze in modo diverso e diretto, ma soprattutto abbiamo capito che il fumo è uno dei peggiori nemici della vita!

Istituto comprensivo Tortona B – Scuola secondaria di primo grado “Mario Patri”

 24 marzo 2012