Coinvolgerà 150 diplomandi appartenenti alle classi IV e V del Fermi il “Programma Formazione e Innovazione per l’Occupazione Scuola & Università- FIxO S&U- finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e progettato e attuato da Italia Lavoro per ridurre i tempi di ingresso nel mercato del lavoro dei diplomandi e dei diplomati.

“L’istituto – dice la professoressa Maria Teresa Bianchi – è stato ammesso all’innovativo programma in virtù di una politica scolastica da sempre attenta a favorire i legami con istituzioni, enti, associazioni operanti sul territorio, nonché ad applicare la metodologia didattica dell’Alternanza Scuola Lavoro, che prevede necessariamente il ricorso allo strumento dello stage, per promuovere l’occupabilità dei suoi diplomati.”


“Il Programma è ricco di stimoli – osserva il Dirigente scolastico Andrea Tommaselli – e prevede strategie operative nuove, consentirà l’avvio di percorsi personalizzati di orientamento e placement mirati a ridurre i tempi di transizione dalla scuola alla vita professionale, gestendo e attivando i rapporti con le aziende del territorio.”

Il servizio che la scuola offrirà (Accoglienza, colloquio di orientamento, definizione del PIP, tutoring e counselling orientativo, scouting aziendale e ricerca attiva del lavoro), potrà costituirsi come struttura intermedia tra gli studenti e il territorio, nel rispetto dei bisogni individuali emersi dalla sua utenza..

 24 marzo 2013