Ma in che razza di mani è la Sanità se il Comune di Tortona ma ancora peggio, il Direttore dell’Asl Paolo Marforio non sanno esattamente che il laboratorio analisi cittadino dell’Asl non è stato trasferito ma è ancora in funzione presso l’ospedale?

Questo emerge dalla lettera che abbiamo ricevuto da Elisa Guidobono capotecnico del Laboratorio Analisi presso l’ospedale di Tortona che smentisce categoricamente che il laboratorio sia stato trasferito a Novi Ligure, come invece era stato detto in un’assemblea pubblica dal presidente del Consiglio comunale Franco Carabetta, alla presenza del direttore dell’Asl Paolo Marforio CHE NON HA SMENTITO queste affermazioni, facendo intendere fossero vere.


La cosa grottesca che insieme a Marforio c’erano il direttore sanitario dell’Asl e il direttore amministrativo e nessuno di loro due ha smentito le affermazioni di Carabetta. Non solo, ma in sala erano presenti anche molti medici e nessuno ha smentito il fatto.

La lettera del Capotecnico del Laboratorio Analisi che pubblichiamo di seguito, quindi ci ha fatto sobbalzare e ci ha indotto ad interrogarci: chi ha ragione? Il Comune di Tortona, il direttivo dell’Asl o chi ci lavora dentro al laboratorio?

Secondo le nostre informazioni ha ragione Elisa Guidobono: il laboratorio analisi NON E’ STATO TRASFERITO a Novi come affermato da Carabetta e come indirettamente confermato dal Direttore dell’Asl, perché fisicamente funzionante preso l’ospedale ma solo per le persone ricoverate e per quelle che utilizzano il Pronto Soccorso. Tutti gli esami effettuati dalle persone esterne in realtà vengono portate a Novi Ligure, ma il laboratorio analisi, fisicamente è ancora in funzione a Tortona. L’unica differenza, rispetto al passato, è che non è stato rispettato il tourn over, per cui le persone che sono andate in pensione non sono state reintegrate di qui la necessità di portare una parte del lavoro a Novi, ma la struttura non è stata smantellata.

 

LA LETTERA DI “SMENTITA”

 

Egregia redazione

La presente per pregarVi di rettificare sulla pagina di Tortona l’affermazione riportata:

Il LABORATORIO ANALISI dell’OSPEDALE DI TORTONA NON e’ stato trasferito a NOVI LIGURE.

Attualmente è ancora presente nella sua sede e funziona con le seguenti modalità :

– Esecuzione dei prelievi dei PAZIENTI ESTERNI ( più di 200 accessi giornalieri SENZA PRENOTAZIONE )

I suddetti prelievi poi, in seguito a direttive indipendenti dalla nostra volontà, sono trasferiti con navette per l’esecuzione presso il Laboratorio dell’Ospedale di NOVI.

NON sono trasferiti i numerosi prelievi per i controlli TAO (terapia anticoagulante orale).

Lasciamo poi a chi di competenza il CONTROLLO e la VERIFICA sui TEMPI di ATTESA e sull’effettivo RISPARMIO.

Teniamo poi a precisare che il Laboratorio Analisi di TORTONA esegue tuttora:

– la MAGGIOR PARTE degli esami richiesti dai reparti di degenza

– le INNUMEREVOLI e in costante AUMENTO URGENZE DIURNE e NOTTURNE del PRONTO SOCCORSO

Inoltre in questi giorni si sta completando il TRASFERIMENTO presso il Laboratorio di Tortona degli ESAMI di MICROBIOLOGIA da parte di tutti i Laboratori dell’ASL, compreso quello di Novi.

Questo comporterà un grande impegno da parte di tutto il personale.

Vi preghiamo quindi di documentarVi precedentemente prima di fornire NOTIZIE INESATTE,che vengono poi riprese da tutti i giornali locali, in modo da evitare ulteriori allarmismi nella popolazione ed anche sconcerto negli operatori.

Grazie e cordiali saluti.

Elisa Guidobono – Capotecnico Laboratorio Analisi di TORTONA

10 febbraio 2013