Le classi quinte della Scuola Primaria “S. D’Acquisto” e la Scuola Primaria di Sarezzano hanno realizzato il Progetto Diderot, della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, dal titolo “Disegnati con la luce. Racconti di fotografie”, ideato dall’Associazione Stilelibero, promosso e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.

Per il giorno dell’intervento in aula da parte dell’esperto, ogni bambino doveva avere con sé una vecchia fotografia di famiglia, in bianco e nero, capace di raccontare un evento speciale, una nascita, un matrimonio, il ritorno dalla guerra di un bisnonno (i nonni sono troppo giovani!), una vacanza particolare, un oggetto (un giocattolo, un’auto, una casa) o un animale a cui una familiare fosse particolarmente affezionato …


Sono arrivate a scuola foto bellissime, alcune davvero particolari, in grado di testimoniare anche occasioni importanti per una comunità intera.

L’incontro è stato proficuo per mettere l’accento sul valore documentario di questo tipologia di immagine, per introdurre i concetti di fotografia storica e di archivio fotografico, oltre che per ricordare come sia nata e si sia evoluta quest’arte, dai primi esperimenti in camera oscura ai modernissimi strumenti digitali, di cui i bambini sono veri esperti.

Ora le classi parteciperanno al Concorso indetto per coloro che hanno partecipato agli incontri didattici del Progetto di cui sopra.

L’iniziativa consiste nella realizzazione di un’opera collettiva in cui ogni singola fotografia concorrerà a dar vita ad un racconto fotografico di classe che potrà essere sviluppato con diverse tecniche artistiche che vanno dal disegno al collage fino all’elaborato digitale.

 11 febbraio 2013