Due valenzani sono finiti nei guai per concorso in furto aggravato: si tratta di un cittadino albanese di 37 anni e un italiano di 53 anni entrambi residenti in città.

I due sono stati individuati dai carabinieri di Occimiano come gli autori di un furto di 14 tombini stradali in ghisa avvenuto il 28 gennaio scorso messo a segno ai danni di un’azienda della zona e sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Alessandria per concorso in furto aggravato.


 1° febbraio 2013