SABATO 2 FEBBRAIO

 

Novi Ligure: alle 21 al Teatro Giacometti “Farfalle”, primo spettacolo della rassegna “Tealtro” con Andrea Robbiano, che racconta in maniera diversa l’affronto più grande dell’uomo a se stesso: il campo di concentramento. Lo spunto parte da un fatto realmente accaduto: una cartolina arrivata in ritardo di quasi 70 anni da un campo di prigionia, scritta da un padre alla moglie e ai figli per tranquillizzarli, ritrovata per caso in un’asta dal vicino di casa dei destinatari. Per informazioni: Biblioteca Civica di Novi Ligure (via Marconi, 66 – tel. 0143/76246 – 78194 biblioteca.direzione@comune.noviligure.al.it).


Novi Ligure: fino al 3 marzo al Museo dei Campionissimi “la Bottega delle magie” mostra di scenografie, bozzetti, fotografie di spettacoli teatrali e televisivi. La mostra racconta la storia della “Props & Decors”, l’azienda di Giuseppe Rombolà, nata nel 1986 a Bosco Marengo e da qualche anno trasferitasi nella zona industriale di Novi Ligure. Orari di apertura: venerdì 15-19; sabato, domenica e festivi 10-19. Biglietti: € 7,00 intero; € 4,00 ridotto Info: 0143 322634 (Museo); 0143 72585

 

Novi Ligure: fino al 3 febbraio al Museo dei Campionissimi mostra sul Tour de France e alla storia degli italiani al Tour, insieme ad altri trionfatori, vincitori di tappa e protagonisti della corsa a tappe più famosa del mondo. Tra questi, Gino Bartali e Fiorenzo Magni, i vincitori della maglia à pois come Imerio Massignan e Giovanni Bellini, Felice Gimondi che vinse il Tour nel 1965 e i più giovani che hanno lasciato un segno nella storia del ciclismo, come Marco Pantani. Per l’occasione e per la prima volta, il Museo dei Campionissimi ospita due importantissimi cimeli: la bicicletta del Tour del 1995 di Fabio Casartelli, concessa in prestito dalla famiglia e dall’omonima Fondazione, e la maglia gialla vinta da Marco Pantani nel 1998, prestata dallo Spazio Pantani di Cesenatico.

 

Novi Ligure: fino al 3 febbraio al Teatro Marengo in via Girardengo mostra antologica di Remo Bernardi. Orario: da martedì a sabato 16-19, domenica 10-12 e 16-19.

 

 DOMENICA 3 FEBRBAIO

 

Novi Ligure: fino al 3 marzo al Museo dei Campionissimi “la Bottega delle magie” mostra di scenografie, bozzetti, fotografie di spettacoli teatrali e televisivi. La mostra racconta la storia della “Props & Decors”, l’azienda di Giuseppe Rombolà, nata nel 1986 a Bosco Marengo e da qualche anno trasferitasi nella zona industriale di Novi Ligure. Orari di apertura: venerdì 15-19; sabato, domenica e festivi 10-19. Biglietti: € 7,00 intero; € 4,00 ridotto Info: 0143 322634 (Museo); 0143 72585

 

Novi Ligure: fino al 3 febbraio al Museo dei Campionissimi mostra sul Tour de France e alla storia degli italiani al Tour, insieme ad altri trionfatori, vincitori di tappa e protagonisti della corsa a tappe più famosa del mondo. Tra questi, Gino Bartali e Fiorenzo Magni, i vincitori della maglia à pois come Imerio Massignan e Giovanni Bellini, Felice Gimondi che vinse il Tour nel 1965 e i più giovani che hanno lasciato un segno nella storia del ciclismo, come Marco Pantani. Per l’occasione e per la prima volta, il Museo dei Campionissimi ospita due importantissimi cimeli: la bicicletta del Tour del 1995 di Fabio Casartelli, concessa in prestito dalla famiglia e dall’omonima Fondazione, e la maglia gialla vinta da Marco Pantani nel 1998, prestata dallo Spazio Pantani di Cesenatico.

 

Novi Ligure: fino al 3 febbraio al Teatro Marengo in via Girardengo mostra antologica di Rem o Bernardi. Orario: da martedì a sabato 16-19, domenica 10-12 e 16-19.

 

Basaluzzo: in Piazza XXV Aprile Mercatino delle cose antiche Mercatino mensile di antiquariato, modernariato ed oggetti da collezione

 

 1° febbraio 2013