Sono 28.648 gli abitanti in città registrati al 31 Dicembre 2012, vale a dire 90 in meno rispetto allo stesso periodo del 2011. Questi i primi dati ufficiali, elaborati dall’Ufficio Anagrafe del Comune, che risentono della revisione effettuata dopo il 15esimo censimento generale della popolazione svoltosi nel 2011. Diverse cancellazioni, infatti, riguardano persone che, per vari motivi, non hanno partecipato alla rilevazione statistica.

Proprio le procedure dovute al censimento e l’adeguamento ai nuovi modelli predisposti dall’Istat stanno comportando tempi più lunghi rispetto al solito nell’elaborazione dei dati. In base alla circolare dell’Istituto Nazionale di Statistica, i Comuni hanno tempo fino al 30 marzo prossimo per inviare le comunicazioni. Prossimamente, quindi, saranno disponibili dati più completi riferiti al movimento migratorio della popolazione novese.


Il totale dei residenti è composto da 15.012 femmine e 13.636 maschi. Seguendo un andamento diffuso a livello nazionale, la popolazione straniera aumenta in misura minore rispetto agli anni precedenti e nel 2012 si attesta a 3.581 unità, 114 in più rispetto al 2011. Ora la percentuale rispetto alla popolazione totale è del 12,5 %, mentre nel 2011 era del 12%.

Tra le curiosità, è interessante il numero di ultracentenari registrati all’anagrafe cittadina: alla fine dell’anno scorso se ne contano undici, di questi ben dieci sono donne e solo uno è di sesso maschile. In tutta Italia sono poco più di 15 mila le persone ultracentenarie, di cui 12 mila sono donne.

 18 febbraio 2013