Mercoledì 13 Febbraio in occasione del “Giorno del Rikcordo” il Copmune di Novi Ligure, in collaborazione con l’ISRAL, organizza alle ore 10,30, presso la Biblioteca Civica di via Marconi 66, un incontro con Luciana Ziruolo direttore ISRAL che presenterà la mostra “Fascismo, foibe esodo”, curata della Fondazione Memoria della Deportazione. La mostra consiste in dieci pannelli che, attraverso immagini, testi e documenti, ricostruiscono storicamente la vicenda del confine orientale italiano a partire dalla fine della prima guerra mondiale. Dall’occupazione militare italiana e tedesca, si passa alla tragedia che portò alle foibe del 1943 e del 1945, fino ad arrivare all’esodo degli italiani, che iniziò subito dopo la fine della secondo conflitto mondiale e terminò nel 1956.

L’iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza, con particolare riferimento alle scuole medie ed agli istituti superiori. L’esposizione resterà visibile al pubblico fino al 23 febbraio nell’orario di apertura della Biblioteca.


 11 febbraio 2013