Dal primo gennaio parcheggiare l’auto nelle piazze del centro storico e nelle altre “zone blu” costa dal 12 al 35% in più rispetto al 2012, mentre parcheggiarla al coperto nel parking sotterraneo alla ex caserma Passalacqua costa il 12,5% in meno che in superficie e gli abbonamenti mensili, semestrali o annuali, costano addirittura il 25-27% in meno rispetto al 2012. Sono le nuove e disposizioni attuate dalla Giunta Berutti, per favorire l’uso del parcheggio sotterraneo alla ex Caserma Passalacqua, che è sottoutilizzato. Come stanno reagendo i tortonesi in questi primi giorni dell’anno, è oggetto di un accurato monitoraggio degli addetti dell’Aipa, la società privata che gestisce i parcheggi a pagamento in città. Secondo i primi dati, anche se siamo ancora in una fase embrionale perché la maggior parte delle persone è rientrata in questi giorni in città, qualche risposta c’è stata e al momento si in Comune sono più che ottimisti. Alcuni utenti che avevano l’abbonamento a raso si sono già spostati al Passalacqua.

Le cifre, d’altro canto, parlano chiaro: lasciare l’auto nel parcheggio sotterraneo alla ex caserma Passalacqua costa circa il 35% in meno che lasciarla sulle strisce blu nei parcheggi sulla strada. Le cifre parlano chiaro: l’abbonamento mensile nei parcheggi in superficie è passato da 33 a 45 euro con un aumento dl 35%, quello ordinario semestrale da 200 a 250 euro (+25%) quello annuale da 400 a 450 euro (+12,5%). Queste sono le tariffe per i non residenti, cioè per i circa 400 abbonati non abitano in città. per i circa 200 Tortonesi che utilizzano i parcheggi in superficie, invece, l’abbonamento annuale è passato da 100 a 120 euro (+20%) e quello semestrale da 50 a 60 euro (+20%). Per contro, invece sono diminuiti i costi degli abbonamenti convenzionati al parcheggio sotterraneo alla ex caserma Passalacqua: quello mensile è stato ridotto da 20 a 15 euro (-25%), quello semestrale da 1110 a 80 euro (-27%) e quello annuale da 200 a 145 euro (-27,5%). Per favorire l’uso del parcheggio sotterraneo il Comune ha istituito nuove tariffe: l’abbonamento diurno mensile che consente il parcheggio dalle 7 alle 22 di ogni giorno a soli 25 euro al mese e per favorire i lavoratori part time è stata istituita anche la tariffa mattutina cioè dalle 7 alle 15 da lunedì al sabato che costa 15 euro al mese e quella pomeridiana dalle 14 alle 22 sempre a 15 euro al mese.


7 gennaio 2013