Scrivo in riferimento al vostro articolo “TORTONA: Comune e Provincia sotto accusa per non aver effettuato lo spargimento di sale sulle strade” e mi fa sorridere (amaramente) la replica del Comune di Tortona.

Gli addetti avrebbero dovuto intervenire nella serata di martedì, quando era stata ampiamente prevista la prima nevicata che ha interessato la nostra zona. Il problema di giovedì mattina è una diretta conseguenza del fatto che non è stato sparso il sale dopo la nevicata di mercoledì mattina, che in città non è stata neanche particolarmente rilevante, ma l’abbassamento della temperatura ha fatto formare una lastra di ghiaccio su tutte le strade.

Il risultato è che giovedì mattina le strade di Tortona erano completamente impraticabili, il traffico in tilt e gli incidenti inevitabili.

Chiudiamo pure un occhio sui tempi assurdi impiegati da ogni automobilista per uscire dalla città o anche solo per attraversarla. Ma non possiamo chiuderlo quando viene messa a repentaglio la sicurezza dei cittadini.

Lasciare una città in quelle condizioni è qualcosa che non trova giustificazione e l’intera amministrazione comunale dovrebbe vergognarsi.

Grazie per l’attenzione.

Cordiali saluti.

Lettera firmata 

17 gennaio 2013