Nuovo colpo dei ladri al supermercato Ekom, nel centro del paese, già teatro in passato di numerosi furti. L’ultimo in ordine di tempo è stato messo a segno nella notte tra mercoledì e giovedì quando ignoti hanno raggiunto l’ingresso del supermercato, disinnescando il segnale di allarme e, dopo aver forzato un ingresso, sono entrati all’interno.

Il loro obiettivo era la cassaforte che hanno smurato a caricato probabilmente su un furgone.


Oltre alla cassaforte hanno fatto razzia di generi alimentari, soprattutto bottiglie di vino e liquore e poi, non contenti, prima di allontanarsi hanno forzato la cassa continua e prelevato tutto il denaro contante che si trovava all’interno.

Il furto è stato scoperto il mattino seguente dai dipendenti del supermercato mentre stavano recandosi al lavoro. Hanno chiamato il direttore che ha subito provveduto ad effettuare l’inventario della merce verificando il contenuto sia della cassaforte che della cassa continua. Alla fine è risultato che i ladri hanno portato via circa 10 mila euro in contanti e merce per un valore di circa duemila euro.

Il danno, a quanto pare è coperto da assicurazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castelnuovo scrivia che hanno avviato le indagini del caso, ma a quanto pare, nessuno si è accorto del furto e i ladri hanno potuto agire indisturbati nel cuore della notte allontanandosi in tutta calma.

 18 gennaio 2013