I Carabinieri di Alessandria, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato: quattro cittadini stranieri (due marocchini – rispettivamente di 21 e 34 anni , un nigeriano 23enne ed un albanese 20enne) risultati non in regola con i documenti di soggiorno; il marocchino 20enne è stato altresì denunciato poiché trovato in possesso di un coltello a serramanico; poi hanno denunciato un ecuadoregno ed un alessandrino, poiché sorpresi alla guida senza aver mai conseguito la patente; un 34 enne di Predosa sorpreso alla guida di un veicolo con il tasso alcolemico superiore al consentito e una cittadina rumena.

Infine hanno denunciato per evasione un cittadino marocchino 27enne agli arresti domiciliari. L’uomo non era presente nell’abitazione al momento del controllo eseguito dai militari.


Nel contesto del medesimo servizio venivano altresì: segnalati alla Prefettura di Alessandria quali assuntori di sostanze di stupefacenti per uso personale due cittadini albanesi di 23 e 19 anni. I due sono stati trovati in possesso di una modica quantità di cocaina e segnalate alla Questura per l’emissione della misura di prevenzione del divieto di soggiorno ad Alessandria tre prostitute romene di 23, 22 e 21 anni ed una nigeriana anch’essa 23enne.

 28 gennaio 2013