Una delle immagini esposte nella mostra

Venerdì 14 dicembre alle ore 21, presso Palazzo Guidobono, nell’ambito della mostra fotografica “Wild coloured eyes” di Bruno De Faveri, si terrà un incontro con l’autore e la proiezione di alcuni video. L’ingresso è libero e aperto a tutta la cittadinanza.

La mostra personale del fotografo naturalista, di origini tortonese, merita sicuramente di essere vista. E’ stata inaugurata sabato 1 dicembre e rimarrà allestita fino a Domenica 13 gennaio e prevede l’esposizione di circa 60 fotografie, videoproiezione e serate di incontro con l’autore.


Il primo avverrà, appunto, Venerdì 14 dicembre, mentre il secondo è previsto per Venerdì 11 gennaio, sempre alle ore 21, a Palazzo Guidobono.

Bruno De Faveri

Dagli inizi del 2000 l’attività di De Faveri ha assunto una connotazione professionale iniziata con la collaborazione con enti, riviste, lo studio naturalistico SELVA ed autori di guide e pubblicazioni naturalistiche.

Ha viaggiato e scattato immagini in diversi luoghi del mondo, dalla Tanzania alla Florida, dal Kenya alla Scozia all’India…”ma il mio cuore, fotograficamente parlando, mi porta sempre lungo le rive del fiume Scrivia, dove vivo e nei meravigliosi scorci della Valle Vigezzo, luogo di nascita materno”.

E’ possibile visitare la mostra di De Faveri il giovedì e il venerdì dalle ore 16 alle 19; il sabato e la domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19.

 13 dicembre 2012