C’è la crisi, la gente ha pochi soldi e non può più permettersi di spendere cifre esorbitanti per la cura personale o per fare regali, e allora cosa ti inventa uno dei barbieri più bravi ed economici della città? Il dopobarba originale.

Stiamo parlando di Fioravante Bottone, in arte “Fiore” il barbiere in via Emilia nord che quest’anno, per natale invece che spendere soldi per gadget ha deciso di dare vita ad un nuovo prodotto Il dopobarba.


“Era per fare qualcosa di diverso – dice il figlio Roberto che lavora insieme al padre ed è destinato a raccoglierne l’eredità – la ricetta l’abbiamo inventata noi ed è a base di limone. Viene prodotto in Italia da una ditta che lo confeziona esclusivamente per noi. Abbiamo deciso di creare qualcosa di nuovo e se avrà successo, chissà, magari sarà il primo prodotto di una lunga serie.”

L’immagine è accattivante: un uomo di spalle che viene letteralmente graffiato dalle mani di una donna smaniosa.

Abbiamo provato il dopobarba: il profumo è ottimo, e l’effetto emolliente sulla pelle sembra davvero efficace.

Fioravante Bottone conosciuto da tutti come Fiore

“Abbiamo prodotto un flacone da 100 ml – aggiunge Fiore – e abbiamo deciso di metterlo in vendita solo a 30 euro, un prezzo accessibile a tutti.”

In attesa che il Comune di Tortona decida finalmente di “darsi una mossa” e creare veramente la città turistica che molti sognano, Fiore si porta avanti col lavoro e crea un prodotto nuovo, tipico di Tortona, un possibile souvenir per eventuali turisti che un giorno, forse, arriveranno in città ed oltre ai baci di dama e dorati, al salame, ai tartufi e tanti prodotti alimentari e vini, potranno scegliere anche un prodotto per la cura della persona, venduto soltanto qui, in un piccolo negozio della via Emilia nord.

 17 dicembre 2012