Il Comune di Alessandria informa che dalle prime ore di lunedì mattina sono state accreditate le tredicesime sui conti dei dipendenti comunali. La tesoreria ha dato seguito ai mandati di pagamento effettuati nei giorni scorsi.

“Questo è il frutto del lavoro svolto in questi giorni – ha commentato il sindaco, Maria Rita Rossa -. Fino all’ultimo è stato costante il nostro impegno per non lasciare nulla di intentato”.


Difficile dire se c’è da rallegrarsi per la notizia o c’è da piangere: è il primo anno infatti che i dipendenti del Comune si sono visti accreditare la tredicesima con un così grande ritardo.

Quello che sta succedendo ad Alessandria deve sicuramente costituire un monito di quello che potrebbe accadere ad un Comune che si trova in dissesto.

 24 dicembre 2012