A settembre è stata sufficiente una sola giornata per dimostrare, a tutti, quanto midollo abbiano i piemontesi. Soprattutto i giovani. Perché sono stati 1.285 i nuovi iscritti al Registro Nazionale dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR), grazie all’iniziativa “Ehi tu! Hai midollo?”, giornata di sensibilizzazione svoltasi in 14 piazze della nostra regione che ha visto in azione, assieme ai volontari ADMO, medici e clown di corsia.

Ed è per questo che sabato 1 e domenica 2 dicembre, i volontari dell’Associazione Donatori Midollo Osseo tornano nelle piazze con l’iniziativa istituzionale ‘Un panettone per la vita’. Nei gazebo e nei desk ADMO allestiti per l’occasione, dove spiccano panettoni e pandori racchiusi in eleganti confezioni – con il messaggio “Il dono che ti dona” – è possibile chiarire dubbi e ricevere tutte le informazioni necessarie per diventare donatori di midollo osseo. E permettere così a bambini, giovani, uomini e donne affetti da un tumore del sangue d’iniziare a pensare al grande dono che stanno per ricevere. Grazie a persone di buona volontà che, con un puro atto d’amore, possono ridare loro la vita.


Per conoscere le piazze della vita: www.admo.it/www.alpimedia.it/admopiemonte

 30 novembre 2012