C’è la Fiera di Santa Caterina e i Vigili urbani hanno intensificato i controlli lungo viale Saffi, corso Marenco e in tutto il centro storico che hanno portato all’accertamento di sei violazioni alla normativa attinente la vendita su area pubblica, due violazioni per vendita su area pubblica senza autorizzazione e conseguenti verbali di sequestro e denunce di altrettante persone all’Autorità Giudiziaria per vendita di prodotti con marchio contraffatto e relativi sequestri penali. Le sanzioni amministrative elevate ammontano complessivamente a circa Euro 13.000 mila euro.

Non sono state segnalate persone dedite alla messa in opera del gioco delle tre campanelle;


“ Grazie alla collaborazione con le altre forze di polizia – dice il comandante dei Vigili Urbani Armando Caruso – numerose persone sono state controllate, anche in riferimento ad eventuali precedenti penali. Importante, in particolare, la collaborazione con la Polizia ferroviaria che ha consentito un presidio permanente della stazione ferroviaria al fine di monitorare e prevenire l’arrivo in città di persone extracomunitarie dedite all’attività di vendita su aree pubbliche senza il necessario titolo autorizzatorio e che ha portato anche alla verbalizzazione di ulteriori accertamenti violazione e relativi sequestri”.

Durante tutto il periodo di fiera, ed in particolare per la giornata ddi domenica, in cui la città è stata oggetto della visita di numerosi visitatori, tutto il Corpo di Polizia Municipale è stato impegnato nel controllo della viabilità che non ha subito particolari traumi, se non per alcuni rallentamenti nel pomeriggio di tale giorno.

“Nel medesimo periodo – conclude Caruso – è stato impegnato Personale del gruppo comunale volontari di protezione civile, dell’Associazione nazionale carabinieri e della Guardie venatorie provinciali. E’ stato inoltre garantito il controllo della fiera agricola posizionata quest’anno lungo il Viale dei Campionissimi e della fiera del bestiame sita all’interno di area lungo la via Pietro Isola e si è collaborato con l’ufficio Pubblica Sicurezza Commercio per l’allestimento e controllo del luna park. L’ufficio tecnico del traffico ha predisposto numerose ordinanze viabili al fine di garantire il corretto svolgimento di tutte le iniziative collegate al periodo fieristico.”

 26 novembre 2012