Augusto Pizzamiglio

È stato presentato dall’assessore alle Manifestazioni Augusto Pizzamiglio le manifestazioni natalizie del Comune di Casale Monferrato.

Come ogni anno a spiegare tutte le iniziative organizzate in città da inizio dicembre a inizio gennaio 2013 sarà una pubblicazione che, per la prima volta, sarà distribuita tramite posta (grazie alla collaborazione con il consorzio Casale C’è) non solo a Casale Monferrato, ma in 18 paesi del circondario. Per poter leggere e sfogliare in anteprima, è possibile farlo visitando il sito del Comune www.comune.casale-monferrato.al.it.


Gli allestimenti di piazza Mazzini, delle vie cittadine e delle frazioni sono in corso d’opera proprio in questi giorni (l’albero di Natale gigante e la giostra storica per i bambini fanno già bella mostra di sé all’ombra del cavallo in centro) e già nelle prossime settimane saranno tutti pronti per accogliere i casalesi, e non solo, durante le festività. Tra le novità l’illuminazione non solo del maestoso palazzo di piazza Mazzini, ma anche dell’entrata del Castello del Monferrato.

Saranno infatti questi due suggestivi luoghi a ospitare la maggior parte delle iniziative, come il Natale Solidale (la raccolta di fondi a favore dell’Amref) o la mostra Puer natus est. A palazzo Vitta, invece, dal 15 dicembre si potranno ammirare i bolidi su due ruote della mostra Mondial, un mito degli anni ’60.

Ampio spazio sarà dedicato ai bambini e ai ragazzi delle scuole casalesi: oltre alle molte iniziative in calendario, venerdì 14 dicembre in piazza Mazzini ci sarà il concerto degli studenti degli istituti cittadini alle ore 16,00 diretti dal professor Enrico Pesce, sabato 15 sarà la volta, in occasione dell’inaugurazione della mostra I presepi dei bambini, alle ore 15,30 nella Manica Lunga del Castello è previsto l’Ensamble dei Corsi a Indirizzo Musicale della Scuola Secondaria di primo grado Andrea Trevigi dell’Istituto Comprensivo Casale 1.

Domenica 16, alle ore 16,00 sempre nella Manica del Castello, gli alunni della Scuola Primaria J. Verne di Casale Popolo, in rappresentanza dell’Istituto Comprensivo Casale 3, si esibiranno, diretti dalla professoressa Erika Patrucco, in un percorso musicale interculturale. In tale occasione saranno eseguiti brani per flauto dolce, violino, violoncello, strumenti a percussione, coro di voci bianche inframmezzati da brevi brani recitati anche in lingua straniera.

29 novembre 2012