Scadrà il prossimo 30 novembre il termine ultimo per firmare la proposta di legge di iniziativa popolare sulla riforma della geografia giudiziaria in modo da salvare i Tribunali Provinciali limitrofi, tra cui quello di Casale Monferrato.

La proposta è stata lanciata dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati su iniziativa dei colleghi di Montepulciano, nel senese, e prevede il termine per la raccolta firme a fine novembre.


«Mancano ormai pochi giorni al termine della raccolta firme – ha ricordato il sindaco Giorgio Demezzi – quindi invito ancora una volta tutti i cittadini di Casale Monferrato e del circondario a cogliere quest’ultima possibilità per salvare il Tribunale dalla chiusura».

Le firme si raccolgono dal Cancelliere Capo del Tribunale di Casale Monferrato o all’Ufficio Elettorale del Comune.

 25 novembre 2012