Il programma regionale “Prevenzione Serena” ormai da oltre un decennio è attivo anche nel territorio della provincia di Alessanria per gli screening oncologici previsti in ambito regionale.

Tale attività ha implicato nel corso degli anni un consistente impegno di risorse economiche ed umane.


Dall’autunno 2011 da parte dell’ ASL sono state messe in atto nuove soluzioni per tutta l’attività di I livello e di II livello, per i successivi accertamenti.

In particolare, da fine 2011, con la stipula di una convenzione con il personale sanitario dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, è ripresa l’attività di II livello.

“Impegnarsi nella Prevenzione – dicono all’ Asl – significa sicuramente avere a cuore la salute del cittadino e l’adozione di un tale impegno da parte della Fondazione di Alessandria è per questa ASL una collaborazione indispensabile a far sì che il programma regionale “Prevenzione Serena” possa continuare con l’incisività che uno screening deve avere sulla popolazione.”

 25 novembre 2012